IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Toirano si lavora su messa in sicurezza dei rii, videosorveglianza e “Casa delle Associazioni” foto

A breve l'amministrazione Lionetti incontrerà la Provincia per discutere della frana sulla Sp60 a Carpe

Toirano. La sistemazione del ponte medioevale, il potenziamento della video sorveglianza, la messa in sicurezza dei fiumi e il ripristino della provinciale per Carpe.

Sono questi alcuni degli interventi in ambito di lavori pubblici messi in programma dall’amministrazione comunale del sindaco Gianfranca Lionetti.

Per quanto riguarda il ponte di legno, i lavori inizieranno a gennaio: “Una ditta specializzata – spiega l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe De Fezza – si occuperà di restaurare le parti ammalorate del ponte e di eseguire gli interventi strutturali per la messa in funzione dello stesso”.

Per quanto riguarda la videosorveglianza, “a dicembre è stato realizzato l’impianto che monitora il parco Romina e il parco Rosciano”.

Toirano Lavori Videosorveglianza

Alle ex scuole Polla, invece, prende forma il progetto della “Casa delle Associazioni”: “La sala e la cucina interna sono state ristrutturate e sanate e ospitano eventi promossi dalle associazioni locali. La struttura sarà la sede di tutte le associazioni locali, che presto si insedieranno occupando gli spazi già recentemente concessi a croce rossa, pro loco e protezione civile. A dicembre sono partiti i lavori per la realizzazione del nuovo manto di impermeabilizzazione della copertura dell’edificio, la ristrutturazione del cornicione e la fornitura e posa in opera delle nuove lattonerie”.

Per quanto riguarda la sicurezza dei rii, “a seguito degli eventi alluvionali, e dell’emanazione dello stato di emergenza, l’amministrazione si è attivata con i propri tecnici per studiare interventi di messa in sicurezza e di prevenzione. Nei prossimi giorni è previsto l’intervento in alveo per la sistemazione della Varatella mediante l’asportazione dei materiali fluviali che si sono depositati, il taglio delle piante ad alto fusto e della vegetazione, la realizzazione degli argini persi e la messa in pristino delle scogliere danneggiate. L’intervento interesserà tutto il tratto del rio che va dalla cava Martinetto sino alla zona Riva dove la Snam ha iniziato a realizzare le prime gabbionate di contenimento. Si interverrà inoltre sulla pulizia degli affluenti”.

Toirano Lavori Varatella gas

Per quanto riguarda il rio Barescione, “oltre agli interventi di mitigazione del rischio idraulico previsti nel Varatella, saranno realizzati interventi strutturali mediante la ricostruzione del muro d argine di località Bandiasse ed un tratto di fognatura della zona di Barescione fortemente provata a seguito degli ultimi eventi calamitosi. Circa il rio Nascio a Carpe, nei prossimi giorni saranno attivati interventi di messa in sicurezza idraulica mediante la demolizione di massi trovanti all’interno dell’alveo e mediante interventi strutturali importanti ed attesi da tempo, quali la messa in sicurezza con chiodature, perforazioni e la stesura di reti in acciaio armonico su tutto il fronte roccioso instabile, in prossimità del centro abitato. Riteniamo che l intervento non sia più rinviabile in quanto lo sperone roccioso è gravato dal peso di un edificio ormai in stato di abbandono a causa dell’instabilità di tutto il fronte”.

Toirano Lavori Carpe

Infine, per quanto riguarda la provinciale 60 a Carpe, “a seguito dei tavoli tecnici con la Provincia di Savona sono stati seguiti interventi di messa in sicurezza delle frane sul tratto stradale. Nei prossimi giorni ci confronteremo di nuovo con l’Ente per avere aggiornamenti sul tratto interessato da un grave smottamento e che al momento rimane aperto a senso unico alternato con limite 3.5 tonnellate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.