IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rapina in centro a Loano, doppio encomio per l’operatrice ecologica che ha disarmato l’aggressore fotogallery

Uno le sarà consegnato dal sindaco di Loano, che ha scritto al prefetto di Savona chiedendo il conferimento di un altro attestato

Loano. Un encomio da parte dell’amministrazione comunale e un altro riconoscimento conferito addirittura dal Prefetto di Savona. Sono quelli che potrebbe ricevere a breve Serena Traverso, la coraggiosa operatrice ecologica che lunedì mattina ha sventato un tentativo di rapina avvenuto nel pieno centro di Loano.

Incidente

Come noto, lunedì mattina due malviventi, in sella ad uno scooter, hanno pedinato una nota imprenditrice loanese, Rosaline Del Balzo, mentre stava per andare in banca a depositare in banca gli incassi della propria attività. Dopo averla affiancata, uno dei due rapinatori, Salvatore Bova, l’ha rapinata minacciandola con una pistola finta (una Glock replica, ma priva del tappo rosso).

Quello che stava accadendo non è sfuggito ad alcuni passanti che sono subito intervenuti per aiutarla. In particolare a fermare Bova è stata un’operatrice ecologica, Serena Traverso, che è riuscita a disarmarlo. Il secondo bandito, che era alla guida dello scooter, invece è riuscito a scappare imboccando contromano corso Europa.

Alla luce del suo eroismo, l’amministrazione comunale del sindaco Luigi Pignocca ha deciso di conferire a Serena Traverso un encomio pubblico, che le sarà consegnato in occasione del consiglio comunale in programma lunedì sera a Palazzo Doria.

Contemporaneamente, il primo cittadino loanese ha scritto al prefetto di Savona Giorgio Manari chiedendo che alla dipendente della ditta Stirano venga conferito un altro riconoscimento simile. La risposta arriverà nei prossimi giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.