IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano seconda, ma la Serie C è dominio della Autorev risultati

Secondo post della Legendarte in Serie C; ma il massimo campionato femminile regionale è territorio di caccia delle spezzine

Savona. Nemmeno la Volare volley arresta la corsa della Volley Spezia Autorev, che vola sempre più in testa alla Serie C di pallavolo femminile. Le dominatrici del campionato sono inseguite dalle biancorosse di Quiliano e dalla Lunezia Volley, distanti comunque nove punti. Alle spalle delle bianconere, insomma, regna ancora sovrano un grande equilibrio, che si scioglierà solo nelle ultime giornate di campionato.

In vetta alla Serie C con punteggio pieno: ventisette set vinti, uno solo ceduto, 27 punti in classifica. Questo il bilancio dopo nove giornate della Volle Spezia Autorev, che domenica ha piegato in tre set la Volare volley; per Marco Damiani un 2016 da incorniciare, in attesa delle sentenze che giungeranno nel 2017.

Il secondo posto è una multiproprietà di Legendarte Quiliano e Lunezia volley: entrambe le società sono uscite vincitrici da questa ottava giornata. A Sarzana sono serviti quattro set perché Albenga cedesse i quattro punti, mentre a La Spezia la Emmebi ha offerto una fiera resistenza, senza concretizzare.

La complessità della classifica è anche testimoniata dalle altre inseguitrici: solo due punti dividono quattro squadre. Al quarto posto c’è ora la Tigullio volley project, che domenica sera ha rallentato contro la Grafiche Amadeo; a Sanremo, infatti, la posta è stata divisa dal tie break.

Una lunghezza più indietro si trova Fosdinovo di Paola Cordiviola, che sabato sera ha ottenuto il massimo bottino a Marassi, dove in quattro set ha piegato la Santa Sabina. Vittoria in quattro set anche per la Admo, che a Lavagna non lascia spazio alla Normac Albaro.

La Serie C si prende ora una pausa per le feste natalizie e tornerà in campo sabato 7 gennaio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.