Occhi elettronici

Loano, otto nuove telecamere di videosorveglianza in arrivo al palazzetto dello sport

Il Comune: "Negli ultimi tempi si è verificato un incremento di furti all'interno della struttura di via Matteotti”

palazzetto sport loano

Loano. L’amministrazione del sindaco Luigi Pignocca ha deciso di potenziare ulteriormente il sistema di videosorveglianza pubblica che tiene sotto controllo il territorio di Loano e di procedere con l’acquisto e l’installazione di otto nuove telecamere presso il palazzetto dello sport “Elio Garassini” di località Fei.

I nuovi “occhi elettronici” saranno acquistati mediante bando di gara (con una base d’asta pari a 6 mila euro) e avranno l’obiettivo di garantire la “tutela del patrimonio pubblico e privato in ottica sia di prevenzione sia di accertamento dei reati”.

Come nota lo stesso Comune, “negli ultimi tempi si è verificato un incremento di furti all’interno del palazzetto dello sport di via Matteotti”. La notizia aveva trovato spazio anche su IVG.it, che non più tardi di tre settimane fa aveva raccolto le segnalazioni delle mamme di alcune giovani atlete che frequentano la struttura sportiva e nel corso del tempo avevano dovuto fare i conti con diversi “furti di abiti” dagli spogliatoi.

Vista questa situazione, il sindaco Pignocca e la sua squadra amministrativa hanno deciso di potenziare il sistema di videosorveglianza comunale, che in questi casi rappresenta un ottimo deterrente in grado di tenere lontano i malintenzionati.

leggi anche
Tavolo Sicurezza Loano
Riunione
Video-allarme antirapine e potenziamento della videosorveglianza al “Tavolo della Sicurezza” di Loano

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.