Grande successo di visitatori alla mostra "Arbenga, storia del calcio di casa nostra” - IVG.it
Record

Grande successo di visitatori alla mostra “Arbenga, storia del calcio di casa nostra” fotogallery

Mette in scena tramite le foto l’antica storia del calcio ingauno fino ai giorni nostri

Albenga. Ha fatto registrare il tutto esaurito la mostra “Arbenga, storia del calcio di casa nostra”, l’esposizione sulla storia della squadra di calcio della città delle Torri. Il vice sindaco Riccardo Tomatis si congratula con l’associazione Vecchia Albenga e l’Asd Albenga Calcio 1928 per il riuscitissimo allestimento della mostra (patrocinata dal Comune) che mette in scena tramite le foto l’antica storia del calcio ingauno fino ai giorni nostri.

“ Si tratta – dice l’assessore allo sport – di una bellissima mostra già visitatissima che oltre a rendere onore e omaggiare i giocatori, i dirigenti e i tifosi che crearono il mito dell’Albenga Calcio, ci racconta di come il legame tra passato e futuro sia determinante per i giovani di oggi che hanno come in un filo della memoria di chi li ha preceduti sui campi di calcio, una storia di sacrificio, valore sportivo, determinazione e passione, valori fondamentali per un giovane che pratica lo sport”.

Parole importanti rivolte ai ragazzi anche dall’associazione “Orgoglio Ingauno” e dalla società: “Conoscersi a pieno è da sempre il modo migliore per crescere. Sapere da dove si è partiti per aver chiaro dove voler arrivare, ma ancor più importante in che modo farlo. La maglia che indossate è stata dal 1928 il testimone che è passato di mano, generazione dopo generazione, fino ad arrivare a Voi ed è giusto che sappiate quale sia l’importanza di vestirla così come i valori che difendete partita dopo partita in ogni campo in ogni luogo e in ogni categoria. Vedere unito il glorioso passato e il roseo futuro che voi rappresentate mi riempie di gioia, come me anche tutti coloro che hanno a cuore questa società e che dimostrano il loro amore nel quotidiano allenandovi, facendovi da dirigenti, da accompagnatori e che diciamolo, vi sopportano cercando di crescervi al meglio come sportivi, ma ancor prima come ragazzi”.

Marisa Scola, presidente dell’associazione “Vecchia Albenga”, afferma: “Siamo riusciti a creare un allestimento suggestivo e perfetto insieme ai ragazzi e siamo contenti che nella sede della Vecchia Albenga sia ospitata la storia del calcio ingauno con fotografie d’epoca, abbigliamento e oggetti che davvero commuovono e ci ricordano delle imprese sportive della nostra squadra di calcio. Se in futuro si potesse davvero realizzare il Museo del Calcio noi saremo lieti di dare una mano ad allestirlo”.

La mostra è stata inaugurata sabato 17 dicembre presso la sede dell’associazione “Vecchia Albenga” in via Roma ad Albenga e è aperta tutti i giorni (escluso Natale e Capodanno) dalle 15.30 alle 18.30 fino all’8 di gennaio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.