Festival "Su la Testa", Ambra da tutto esaurito per Antonella Ruggiero - IVG.it
Buona la seconda

Festival “Su la Testa”, Ambra da tutto esaurito per Antonella Ruggiero

Il festival continua oggi con l'ultima giornata

Albenga. Si è chiusa con il botto la seconda serata del festival musicale “Su la Testa”, in programma ancora per oggi ad Albenga. Ieri sera in un cinema-teatro Ambra stracolmo si sono alternati quattro performance emozionanti e ritmate che fin dalle prime note suonate hanno creato il crescendo perfetto per accogliere la divina voce di Antonella Ruggiero.

In apertura, le “Canzoni da Marciapiede” hanno scaldato e divertito la platea con le loro storie cantate, mettendo in scena un vero e proprio piccolo musical raccontato da pianoforte e voce.

Poi è stato il momento del ritorno sul palco dell’Ambra del giovanissimo Samuele Puppo, vincitore del “Su la Testa Contest” di qualche hanno fa. Lasciata la dimensione intimista da chitarra e voce, Samuele si è presentato accompagnato da basso e batteria e con il nome di “Sam & The Band” proponendo uno spettacolo fresco ed energico e confermando l’immenso talento e la simpatia già fatte notare nelle sue precedenti comparse al festival “Su la Testa”.

Dopo la pausa, al pianoforte si è seduto un funambolico Giacomo Toni che ha divertito il pubblico con le sua canzoni sempre sul filo dell’ironia e del sarcasmo.

A chiudere, la regina delle voci femminili italiane: Antonella Ruggiero. Accompagnata solo dai tasti del pianoforte, ha proposto una selezione dei suoi più grandi successi riempendo la sala con la sua voce potente e soave.

Durante le serata ha ricevuto anche un riconoscimento offerto dallo Zonta Club di Alassio per il progetto “HeForShe”, campagna contro la violenza sulle donne. 

La serata si è conclusa come al solito a Palazzo Scotto Niccolari dove l’associazione culturale Zoo, promotrice del festival, organizza da sempre il “Dopofestival”, un modo per far continuare la festa anche fuori dal teatro.

E anche qua le sorprese non sono finite. In un angolo allestito con degli strumenti musicali, hanno infatti iniziato ad alternarsi i musicisti della serata, che hanno suonato con altri artisti trovati a palazzo. Tra questi, la grande sorpresa: il cantautore Alberto Bertoli, figlio di Pierangelo e grande amico di “Su la Testa”, ha  imbracciato la chitarra e proposto una selezione emozionante dei successi del padre facendo cantare a squarciagola tutti i presenti.

Il festival continua oggi con l’ultima giornata. Si parte alle 17.30 a Palazzo scotto con: il chitarrista Mauro Vero che presenta il suo nuovo disco, lo scrittore cerialese Pupi Bracali che parlerà del suo nuovo libro e la manager musicale Tiziana Sconocchia che animerà la discussione-dibattito: “Chi c’è dietro la musica?”. Alle 21 ci si sposta in teatro dove albenga ritroverà un cantautore storico: Mauro Pinzone. A seguire: Elisa Rossi, “I Tetes de Bois” e il richiestissimo ritorno del rock-folk de “L’Orage”.

I biglietti per la serata si possono trovare fino alle 19.30 presso la libreria San Michele di Albenga oppure in teatro prima dell’inizio dello spettacolo.

leggi anche
  • Riconoscimento
    Ad Antonella Ruggiero il premio “Donna per la Donna” dello Zonta Club di Alassio e Albenga
    Premio Zonta Club Antonella Ruggiero
  • Festival musicale
    Albenga, “Su la testa”: Mario Venuti chiude la prima serata, arriva Antonella Ruggiero
    Mario Venuti
  • 11ª edizione
    Albenga, al via il festival musicale Su La Testa: premio Pisani a Mattia Inverni
    MATTIA INVERNI
  • Si comincia
    Albenga, tutto pronto per “Su la Testa” 2016. Cangiano: “Una manifestazione che ormai ha portata nazionale”
    370961
  • Altre news
    Festival “Su la Testa”, Ambra da tutto esaurito per Antonella Ruggiero
    Antonella Ruggiero Su La Testa 2016

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.