Festa volley a Carcare: vittorie da D femminile e Prima divisione maschile
Pallavolo

Festa volley a Carcare: vittorie da D femminile e Prima divisione maschile

Carcare capitale valbormidese del volley: non solo una squadra in Serie B2, ma anche vittorie nelle categorie inferiori per i team maschili e femminili

pallavolo carcare serie d femminile

Carcare. Weekend impegnativo ma positivo per le squadre della Pallavolo Carcare, sul campo sia in Serie D femminile, sia in Prima divisione maschile. Doppia vittoria per le compagini carcaresi, che crescono così nella classifica di serie.

Affrontare la prima della classe con la grinta e la testa giusta non è cosa semplice, soprattutto se questa veleggia la testa senza sconfitte dopo otto turni di campionato. Nell’ultimo impegno prima della pausa natalizia, le biancorosse della Serie D traguardano un obiettivo tanto ambizioso quanto difficile: imporre uno stop alla Maurina Strescino.

Gara lunga, ben 123 minuti di gioco e 5 set tirati, senza timore ed esclusione di colpi: tutto questo regala alle carcaresi la gioia di una vittoria insperata alla vigilia, ma meritatissima. I parziali: 25-22, 14-25, 24-26, 25-22, 16-14. Così le biancorosse incamerano i 2 punti grazie ai quali risalgono al 7° posto in classifica generale, a quota 11 punti. Nei momenti difficili il collettivo biancorosso è stato in grado di reagire e risalire la china mantenendo aperto il match e alla fine aggiudicandoselo. Odella, Iardella, Zefferino, Ivaldo Ca., Ivaldo Ce., Amato, Briano A., Briano F., Gaia E., Gaia F., Rognone, Moraglio le atlete convocate per il turno di campionato.

Particolarmente soddisfatto della prova il tecnico biancorosso Alberto Porchi, che a caldo così commenta: “Un bel regalo di natale per tutte le ragazze. Non era facile sfoderare una partita così dopo la trasferta di Voltri, persa malamente. Soprattutto vincere contro una signora squadra che merita il posto che occupa in classifica. La squadra ha sfoderato una prova di orgoglio ricordandosi come si gioca a pallavolo. Non è stata solo una partita di determinazione e voglia, c’è stata anche tecnica e sacrificio. Il merito è di tutte le ragazze che dopo Voltri si sono buttate a testa bassa e hanno lavorato duramente. Come sempre dico, dimentichiamoci velocemente delle vittorie e concentriamoci sulla prossima gara. Ma oggi, a pochi giorni dalle feste, possiamo goderci per qualche giorno questa meritata vittoria”.

In campo maschile i ragazzi della Avis Pallavolo Carcare conquistano altri tre preziosi punti, questa volta ai danni di un solido Finale, e traguardano la pausa natalizia risalendo la classifica del campionato interprovinciale di Prima divisione maschile.

In 84 minuti di gioco, sui parziali di 26-24, 25-20, 25-20, i biancorossi, con una prova ordinata e ragionata, archiviano la terza giornata di campionato.  Gagliardo L., Cogliolo N., Mocco F., Conterno L., Badino J., Franco F., Fazio F., Duce F., Gaggero G., Ginex L., Delprato P., Cerisola A, Costa G. i convocati per l’impegnativa terza giornata di campionato. Duce F., Gagliardo L., Delprato P., Mocco F., Gaggero G., Fazio F. e Ginex L. nel ruolo di libero il sestetto di base utilizzato, con gli innesti di Badino J. e Cogliolo N. rispettivamente su Duce e Ginex.

Nella prima frazione di gioco i biancorossi inseguono i giallo-blu sino a metà seconda rotazione. Poi agganciano a quota 20 e chiudono la seconda rotazione a quota 23 davanti di 1 lunghezza. Con la terza rotazione i biancorossi chiudono in 27 minuti a quota 26.

Anche la seconda frazione di gioco vede gli ospiti davanti sino a metà seconda rotazione, con i biancorossi che pareggiano a quota 16. Il sorpasso viene ultimato a fine seconda rotazione, con il tabellone che segna 23-18. Il secondo set viene traguardato in 25 minuti di gioco, con il Finale a quota 20.

La terza frazione di gioco rispecchia le precedenti, con i giallo-blu davanti per tutta la prima rotazione. L’andamento della partita costringe i finalesi a rischiare di più, nel tentativo di riaprire il match. I carcaresi, con una condotta di gioco attenta e ragionata, traguardano anche il terzo parziale, chiuso in 32 minuti di gioco.

Una condotta di gara attenta, concentrata, con pochi errori, esprimendo un buon livello di gioco ha consentito ai biancorossi di chiudere nel migliore dei modi l’ultimo impegno prima della pausa natalizia portando altri tre preziosissimi punti sotto l’albero. Nel prossimo impegno di campionato, primo del nuovo anno, fissato per domenica 8 gennaio alle ore 19.30 i biancorossi dovranno vedersela ad Imperia con il Volley Primavera B.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.