IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: Andora e Quiliano, prosegue il periodo positivo risultati

Speranza sconfitto per la seconda volta al "Ferrando" di Alassio

Andora. Cinque vittorie casalinghe e tre esterne nel tredicesimo turno del girone A, nel quale sono state realizzate 20 reti.

Tra le squadre che hanno vinto fuori casa c’è l’Alassio FC, capace di battere 3 a 0 la Letimbro. La squadra condotta da Amedeo Di Latte ha chiuso i conti già nel primo tempo, con un gol di Brignoli e una doppietta di Montalto. Nella ripresa la buona volontà non è bastata ai gialloblù, che non sono riusciti ad andare a segno e con questa sconfitta scendono in undicesima posizione.

Vittoria lontano da casa anche per la Dianese & Golfo, seconda in classifica. Ne ha fatto le spese la Santa Cecilia, sconfitto 3 a 0 sul terreno di Albissola. Per gli ospiti un gol di Antonio Numeroso e due di Burdisso.

La seconda piazza, insieme ai dianesi, è occupata dall’Ospedaletti che ha avuto la meglio per 3 a 1 sul Bordighera Sant’Ampelio. A segno per gli orange Stamilla, Prunecchi ed Espinal, che hanno ribaltato il gol iniziale di Amalberti.

Seconda trasferta alassina per lo Speranza che, due settimane dopo aver perso dalla capolista, si è arresa anche alla Baia Alassio. Al “Ferrando” è finita 2 a 1 per la formazione allenata da Davide Torregrossa, a segno con Odasso nel primo tempo e con Cresci su rigore nella ripresa. I rossoverdi hanno accorciato le distanze con Quintavalle, ma i padroni di casa sono riusciti a conservare il vantaggio centrando così la quinta vittoria stagionale.

Prosegue l’ascesa del Quiliano, che ha vinto cinque delle ultime otto partite giocate. I biancorossi, piegando per 2 a 1 il Pontelungo, lo scavalcano e si portano in quinta posizione. Termina così la serie positiva degli albenganesi di mister Alessandro Giunta, che durava da quattro turni. Tutto nel secondo tempo: la squadra guidata da Gianfranco Pusceddu si è portata in vantaggio con Maruf, ha pareggiato Tomao e nel finale di gara Tiola ha realizzato il gol vittoria dei padroni di casa.

Un’altra squadra in forma è l’Andora, che ha conquistato i 3 punti in quattro degli ultimi sei incontri disputati. I biancoblù hanno piegato con il minimo scarto il Celle Ligure. L’undici di mister Fabio Ghigliazza si è imposto per 1 a 0 grazie ad un gol di Ruggiero nel secondo tempo.

Non riesce più a gioire l’Altarese, sconfitta per la sesta volta di fila. I giallorossi, sul campo di casa, sono stati superati dalla San Stevese, vittoriosa per 1 a 0 con una rete di Soldani intorno alla metà del primo tempo. I locali hanno finito in nove per le espulsioni a Zela e Gennarelli; gli ospiti in dieci per il cartellino rosso a Basso.

Dietro all’Altarese c’è solamente il Borghetto, battuto per la nona volta. Sul campo del Don Bosco Vallecrosia Intemelia i granata hanno resistito fino ad una ventina di minuti dal termine, poi le marcature di Comparato e Casellato hanno firmato il 2 a 0 per i ponentini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.