IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Yama Arashi judo Savona, tre medaglie a Gallarate

Il team di Armando Vettori rientra con un buon bottino dalla trasferta lombarda, dove ha raccolto due argenti e un bronzo

Savona. Grande successo per la squadra Yama Arashi judo Savona al IX trofeo internazionale memorial Ezio Ghiringhelli, in programma domenica 6 novembre a Gallarate. La gara, unica nel suo genere, prevedeva incontri di judo solo nella fase di lotta a terra e ha visto la partecipazione di molti atleti stranieri e provenienti da differenti discipline di arti marziali, dal tradizionale jiu jitsu al più moderno brazilian jiu jitsu.

La squadra savonese ha schierato quattro giovani promesse, Nicolò Burlando, Marco Majetta, Davide  Marenco  e Simone Sanna,accompagnati dall’allenatore Armando Vettori, anche lui in gara.

I primi a salire sul tatami sono stati Burlando e Marenco, entrambi nella categoria under 18 e oltre i 70 kg. Il loro percorso di gara è stato molto omogeneo, affrontando entrambi sette combattimenti e portando a casa cinque vittorie, fino a traovarsi uno di fronte all’altro nella finale per il bronzo, che ha visto trionfare Marenco. Nella stessa categoria era presente anche Majetta, che con tre vittorie su cinque combattimenti ha mancato per un soffio l’accesso alle finali.

Nei pesi più leggeri, invece, Sanna ha superato i primi tre combattimenti con estrema facilità e grande tatticismo, cedendo solo nella finale, ma conquistando un ottimo argento.

Identico il risultato di Vettori, questa volta nella categoria over 18 e 80+ kg; qui ha vinto tre combattimenti su quattro e concluso la gara con particolare soddisfazione: “ho portato in gara quattro ragazzi che sono arrivati nella mia palestra solo da un paio di anni, ma hanno lavorato sempre con serietà e volontà, fino ad arrivare oggi a battere sul tatami avversari dai gradi superiori, che praticano judo anche da oltre dieci anni”.

Il prossimo appuntamento per i giovani atleti savonesi saranno i campionati regionali, in programma l’11 dicembre, mentre per gli over 30 si passerà ai campionato del mondo, fissati per l 16 novembre a Miami.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.