IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un libro sulla storia savonese per i 20 anni del Gabbiano, e Coop rivela: “Siamo pronti a cambiare” fotogallery

L'annuncio del presidente di Coop Liguria a margine della presentazione di un volume sulle trasformazioni subite dall'area dove oggi ha sede il centro commerciale

Savona. “La formula del centro commerciale Il Gabbiano, che 20 anni fa fu davvero innovativa per Savona e tutta la Liguria, oggi mostra qualche limite. Per questo stiamo pensando a cosa cambiare per migliorarlo ancora”. Lo ha rivelato il presidente di Coop Liguria, Francesco Berardini, in occasione della presentazione del libro di Dario Ottone ‘Al di là del fiume’: si tratta di un volume scritto per celebrare i 20 anni del centro commerciale, inaugurato nel marzo del 1996, che racconta, anche attraverso una ricca raccolta di immagini, le trasformazioni subite dalle aree dell’Oltreletimbro, partendo dall’Ottocento fino ad arrivare ai giorni nostri.

Nel tempo, quest’area ha cambiato profondamente connotati e funzioni, passando da una vocazione prettamente agricola a zona industriale e ospitando insediamenti che hanno avuto un ruolo importante nella storia di Savona, come la Vetreria Viglienzoni.

Nel 1964, la chiusura definitiva della vetreria ha aperto la strada al frazionamento dell’area, affidata a una miriade di piccole attività artigianali e produttive, compresa la Centrale del Latte.

Il progetto di Coop Liguria per costruire un nuovo centro commerciale con all’interno un ipermercato, il secondo inaugurato nella nostra regione, ha costituito una svolta per l’area, che dopo il declino dell’industria ha trovato una nuova destinazione commerciale.

Oggi il Gabbiano è un punto di riferimento importante per la città di Savona, ospita una sessantina di esercizi commerciali e dà lavoro, compreso l’indotto, a circa 800 persone, di cui 217 impiegate dal solo Ipercoop e assunte al 99% a tempo indeterminato. Ogni anno, all’interno del centro commerciale, transitano 5 milioni di persone tra savonesi e turisti.

“Coop Liguria – spiega il Presidente, Francesco Berardini – è da sempre un’impresa fortemente radicata nel proprio territorio, la cui storia ebbe origine proprio con la costituzione della Cooperativa Comunale di Consumo fra lavoratori di Savona, nel 1945. La memoria collettiva che è stata recuperata e che sarà tramandata con il libro ‘Al di là del fiume’ è un patrimonio comune di tutti i savonesi, che consegniamo alle giovani generazioni. L’intergenerazionalità è infatti uno degli elementi fondanti della cooperazione, che non distribuisce utili, ma accresce costantemente il patrimonio comune di tutti i Soci, che è la stessa Cooperativa”.

Chi fosse interessato ad avere il libro, potrà richiederlo gratuitamente al Punto Soci dell’Ipercoop di Savona, fino a esaurimento scorte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.