IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tanto agonismo ma nessun gol: il “Borel” resta tabù per il Finale risultati

Per i giallorossi è il quarto pareggio consecutivo tra le mura amiche

Finale Ligure. Una sconfitta e poi quattro pareggi. Il Finale sta ben figurando nel campionato di Serie D, ma il suo percorso trova ancora difficoltà quando gioca tra le mura amiche.

Nemmeno oggi i giallorossi sono riusciti a fare bottino pieno al “Borel”, dovendosi accontentare dello 0 a 0 contro il Ghivizzano Borgoamozzano ultimo in classifica. La partita è stata povera di occasioni ed entrambe le squadre hanno evitato di correre troppi rischi per vincerla, badando prima di tutto ad assicurarsi il punto.

La cronaca. Entrambe le squadre giocano con il 4-4-2. Pietro Buttu schiera Gallo, Molinari, Leo, Saba, Scarrone, Sgambato, Capra, Figone, Frascherelli, Cocurullo, Gentile. A disposizione ci sono Porta, Spadoni, Basso, Balbiano, Anselmo, Ferrara, Muratore, Roda, Migliore.

Il Ghivizzano Borgoamozzano di mister Christian Amoroso manda in campo Giusti, Centi, Bertolucci, Bozzi, Barretta, Angeli, Abdu, Lelli, Paccagnini, Mascolo, Russo. In panchina ci sono Leon, Leshi, Angioli, Costa, Guastapaglia, Riccioli, Di Fiore, Vezzi, Regis.

Dirige la partita Simone Galipò della sezione di Firenze, coadiuvato da Stefano Galimberti e Andrea Fabrizio Jr Donadello (Seregno). La tribuna finalese è chiusa per metà, dato che in settimana sono emerse problematiche relative alla sicurezza della struttura.

Il vento sferza il “Borel” e rende difficoltoso giocare palloni alti. In campo spicca la presenza da titolare di Frascherelli, leva 2000. Proprio il giovane giallorosso è il primo ammonito dell’incontro.

La partita vede i padroni di casa fare il gioco, cercando spazi tra le maglie della difesa toscana. La gara è fisica, nervosa, poco spettacolare sul piano delle giocate.

Il Finale si fa notare con un cross da sinistra di Capra, in area la palla arriva a Cocurullo sul secondo palo ma il suo tiro termina tra le braccia di Giusti.

Con il passare dei minuti il Ghivizzano prende coraggio e prova a farsi vedere in avanti. Cross di Abdu, palla a Russo, Gallo si oppone e sventa il pericolo.

Il primo tempo termina senza reti.

Al rientro in campo tra i locali si presentano in campo Roda e Anselmo al posto di Frascherelli e Cocurullo. Buttu passa al 4-3-3, cercando di trovare qualche spazio in più nell’arroccata difesa ospite.

La partita, però, sempre molto maschia, vede le difese prevalere ed impedire la costruzione di manovre degne di nota. Il vento si placa, ma il gioco non ingrana.

Al 14° il Ghivizzano parte in contropiede: Bertolucci lancia Mascolo che evita Gallo in uscita ma si allarga troppo e conclude sull’esterno della rete. Cambio di fronte e Finale in attacco: Anselmo dalla sinistra mette in mezzo un pericoloso pallone rasoterra, nell’area piccola Barretta anticipa all’ultimo istante Gentile.

Vengono ammoniti prima Figone e poi Mascolo. Al 22° Paccagnini imbecca Russo che da pochi passi calcia a botta sicura: Gallo con prontezza di riflessi respinge.

Il Finale resta in dieci per l’espulsione di Saba, reo di aver alzato il gomito in un contatto con Lelli. I due allenatori compiono le conseguenti contromisure. Tra gli ospiti entra Vezzi al posto di Mascolo; Buttu toglie Gentile ed inserisce Gianmarco Basso. Al 38° Di Fiore prende il posto di Russo.

Il finale di gara è di marca ospite. I toscani, però, non creano grossi pericoli alla porta difesa da Gallo. Finisce 0 a 0 e in classifica i giallorossi si trovano ora in quinta posizione, insieme ad Unione Sanremo e Jolly Montemurlo. Domenica 13 novembre il Finale giocherà sul campo del Real Forte Querceta, oggi sconfitto dal Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.