Stop dei treni, 24 ore per studiare gli orari dei bus sostitutivi - IVG.it
Verso il raddoppio

Stop dei treni, 24 ore per studiare gli orari dei bus sostitutivi

Solo autobus sostitutivi per evitare disagi e a bordo ci sarà anche personale di Trenitalia

Trenitalia, consegnato alla Regione Liguria il nuovo Vivalto

Alassio. Ultimo viaggio oggi dei treni lungo la linea costiera tra Andora e San Lorenzo al Mare. Da domani si chiude la tratta in vista dell’inaugurazione del doppio binario più spostato a monte con tre nuove fermate: Andora, Diano Marina/Diano San Pietro, Imperia Castelvecchio.

Studenti e famiglie consultano gli orari dei pullman sostitutivi per raggiungere scuole e posti di lavoro. Si trovano sul sito di Trenitalia, ma sono molto attivi anche i tam tam via Whatsapp tra pendolari per non perdere l’autobus. (nella foto sotto la tabella con gli orari ndr). 

orario bus sostitutivi

Da domani niente treni, ma solo pullman viaggeranno tra Alassio e Diano Marina. Scatta l’ultimo mese di interventi programmati da Rfi prima dell’inaugurazione del raddoppio dell’11 dicembre quando entrerà in vigore il nuovo orario invernale. L’interruzione di domani è dovuta ai lavori che Rete Ferroviaria Italiana ha programmato sul Rio Borghetto (chiusura tratta Ventimiglia-Bordighera); sempre da domani ma fino all’11 dicembre ci sarà la chiusura tra Andora e Alassio (fino al 4 dicembre per galleria Capo Mele, dal 5 al 10 per i lavori per il raddoppio e dal 10 all’11 interventi sull’apparato tecnico di Alassio). In questa fase la circolazione ferroviaria è sospesa tra Bordighera e Ventimiglia (solo fino al 10 novembre) e tra Alassio e Diano Marina (fino all’11 dicembre).

Viaggeranno solo treni regionali tra Diano Marina fino a Bordighera (dal 10 novembre fino a Ventimiglia). Dall’11 al 27 novembre finestra con transito di treni regionali tra Ventimiglia e Diano Marina (con 14 coppie di treni al giorno). Dal 28 novembre all’11 dicembre chiusura totale tra Ventimiglia e Alassio per completamento lavori Rio Borghetto e raddoppio: in questa fase ci si muoverà solo con bus sostitutivi. I treni in viaggio oltre il blocco lato Savona vengono attestati ad Alassio o Albenga (treni regionali); ad Albenga o Savona (lunga percorrenza).

Da ricordare come in tutte le fasi i treni si attesteranno ad Albenga dove circoleranno i bus sostitutivi, moltissimi andranno in autostrada, garantendo dieci minuti di anticipo per le coincidenze con i treni in partenza. “Nelle stazioni di interscambio ci sarà in servizio nostro personale -assicura Trenitalia-sui bus si potrà salire solo se in possesso del biglietto del treno relativo alla tratta interessata”.

leggi anche
Raddoppio ferroviario, prende forma la nuova stazione di Andora
Work in progress
Raddoppio ferroviario, Demichelis: “Gli andoresi hanno sopportato 12 anni di disagi, ora Ferrovie faccia la sua parte”
Berrino treni
Il piano
Raddoppio ferroviario e stop ai treni, pronti i bus sostitutivi per il ponente
treni
Tappa storica
Raddoppio ferroviario San Lorenzo-Andora, prevista una maggiore frequenza dei treni
treni
Rete social
Stop alla ferrovia, su Whatsapp nasce il gruppo “Interruzione ponente”
bus sostitutivi
Si parte
Addio treno, tutti sul pullman: inizia il mese “alternativo” per i pendolari del ponente

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.