IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Priamar cade con Città Giardino: genovesi in testa con Ospedaletti risultati

Priamar cade in casa, Città Giardino e Ospedaletti in vetta al girone A: dopo due giornate si delineano le prime gerarchie in Serie C

Savona. Ospedaletti e Città Giardino vincono e si prendono la vetta del girone A della Serie C maschile di calcio a cinque; girone B per ora nelle mani di Athletic calcio a cinque, Genova calcio a cinque e Genovese Boccadasse, che comandano il girone a punteggio pieno. Passaggio a vuoto per la Priamar, che lascia spazio a una capolista tra le mura di casa. Questo il quadro dopo due giornate di campionato, con le prime gerarchie che iniziano a delinearsi.

La genovese del Girone A vince a Quiliano contro la Priamar; il team savonese, che due stagioni fa contese proprio al Città giardino la promozione e la vittoria del girone in un tesissimo spareggio, ha dovuto lasciare strada anche in questa occasione, cedendo 6-3 agli ospiti. Inutile il doppio vantaggio iniziale, grazie anche alle doppiette di Marullo e Turco per le casacche genovesi.

Vince anche l’Ospedaletti, che in casa riesce a superare l’Imperia 5-1, in un incontro a senso unico. Altra impresa in trasferta, invece, per l’Arenzano a Toirano, dove le reti dei gemelli Luca e Francesco Baroni spezzano la resistenza dei padroni di casa. Ha chiuso il programma del girone il match tra Airole e San Lorenzo, che ha consegnato anche i tre punti nelle mani degli ospiti, capaci di imporsi 6-3; inutile la resistenza dei padroni di casa, guidata dalla tripletta di Trama.

Nel girone B, delle capolista a vincere in casa è l’Athletic, che si impone 6-2 sul Lavagna: la tripletta di Canessa spiana la strada, in attesa dei confronti diretti con le rivali.

Vincono in trasferta, invece, il Genova Calcio a cinque e la Genovese Boccadasse. A Molassana per i primi è un 5-1, mentre il team neo promosso riesce a spuntarla sul Santa Maria solo per 4-5, al termine di un match davvero combattuto e in grande equilibrio.

Risultato ribaltato, invece, per la Tigullio, che supera in casa Radio Portofino: il 5-4 premia il team di riserve della squadra superiore, che conquista i primi tre punti di questo campionato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.