IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo: in arrivo bomba d’acqua sulla Valbormida, e domani sarà ancora peggio previsioni

Più informazioni su

Liguria. Dopo la giornata pesantissima di ieri sul genovese di ponente con molti disagi e accumuli pluviometrici elevati, oggi è il turno dell’interno del savonese e dell’imperiese.

pioggia

A livello barico, sull’Europa, abbiamo la presenza di una profonda depressione sulla penisola iberica la quale richiama, sulle nostre zone, correnti più miti e umide. L’alta pressione delle Azzorre rimane defilata in pieno Oceano atlantico, mentre un’altra figura altopressoria è presente sull’Est europeo e collabora a non far procedere verso Levante la depressione spagnola.

Durante le prime ore della giornata, sulla Liguria, abbiamo avuti fenomeni precipitativi consistenti solo sul medio Ponente della regione. Sul Levante ma anche sull’estremo ponente le piogge sono state più occasionali se non del tutto assenti. Gli accumuli più elevati dalla mezzanotte li troviamo nell’interno del savonese di levante a Urbe dove sono caduti 94,6mm di pioggia, seguita da Tiglieto con 64,4 mm e da Bardineto con 60,6mm.

Temperature sempre sopra alle medie del periodo a causa delle correnti sciroccali. Ecco le minime registrate dalle centraline di Limet nei 4 capoluoghi di provincia: Genova centro 17,6 gradi, Savona 12,2, Imperia 14, 9 e La Spezia 16,2.

Sulla costa, i valori minimi, sono rimasti compresi tra i 12 gradi di Varazze ed i 18,3 di Corniglia, mentre nelle zone interne tra i 7,4 di Crocefieschi ed i 14,4 di Belpiano.

La giornata sarà caratterizzata da precipitazioni intense che interesseranno il Ponente ed in particolar modo le aree interne: segnatamente Val d’Orba, Val Bormida, Val Tanaro e la zona delle Alpi Liguri vedranno accumuli pluviometrici notevoli. Sul resto della regione molte nubi, ma con precipitazioni più sporadiche. Anche la costa del Ponente vedrà quantitativi di pioggia più esigui rispetto alle zone interne. Non si escludono locali disagi nelle zone citate del ponente a causa dei quantitativi di pioggia elevati. Le temperature massime rimarranno stazionarie sui valori di ieri. Ci sarà poco scarto con le minime e non si dovrebbero superare i 19 gradi in nessuna località. Il vento sarà moderato, con locali rinforzi da Est/Sudest su centro e Levante, da Nordest sul Ponente. Il mare sarà generalmente molto mosso. Prestate attenzione quindi alle condizioni meteomarine e nei tratti di costa esposti alla mareggiata.

Il centro Limet raccomanda attenzione massima alla giornata di domani che potrebbe essere la più critica della serie, specialmente per quelle zone che avranno già ricevuto quantitativi di pioggia elevati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.