IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, vertice in Prefettura con i sindaci: “Danni ingenti, ora affrontiamo le emergenze” fotogallery

Più informazioni su

Savona. Si è concluso da qualche minuto l’atteso vertice in Prefettura a Savona sui danni provocati dal maltempo nel territorio savonese, alla presenza del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, del capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e dei sindaci delle zone colpite.

“Lo stato d’emergenza diamo per scontato che ci sia. Peraltro, il premier Renzi, che sara’ qui domani, ci ha gia’
rassicurato” ha riferito il governatore della Liguria Giovanni Toti. “Ora bisogna procedere con le somme urgenze per ripristinare rapidamente la vivibilita’ del nostro entroterra. Come Regione stanzieremo anche finanziamenti ad hoc per aiutare le imprese agricole, artigiane e industriali, perché’ non solo i cittadini e la viabilità devono tornare alla vita normale, ma bisogna dare fiato e modo di recuperare il tempo perduto anche alle imprese” ha aggiunto il governatore.

“Una allerta ingente ma che per fortuna non ha provocato feriti, l’ondata di maltempo è stata straordinaria e ha certamente creato molti danni: ora valuteremo bene ogni situazione locale per la stima dei danni e delle risorse necessarie per i territori” ha detto l’assessore Giacomo Giampedrone.

“Le località visitate presentano situazioni tipiche di esondazioni con danni certamente rilevanti, ma serve una valutazione complessiva: ora l’importante e il ripristino dell’energia elettrica dove manca e dell’acqua potabile” ha detto il capo della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio a margine della riunione in Prefettura a Savona.

“Abbiamo fatto il punto della situazione con i sindaci per capire le singole situazioni di criticità, ma ora siamo ancora nella fase dell’emergenza, in seguito agiremo secondo gli interventi da fare sui territori colpiti” ha concluso Curcio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.