Loano, il Comune acquisisce il parcheggio dietro la stazione: 150 posti auto per residenti e viaggiatori - IVG.it
Testimone

Loano, il Comune acquisisce il parcheggio dietro la stazione: 150 posti auto per residenti e viaggiatori

Con il "passaggio di consegne" tra Fs e Comune sarà possibile migliorare la sicurezza e il decoro dell'area, frequentata da clochard e senza tetto

La stazione di Loano resta senza sala d'attesa

Loano. Un passaggio di consegne che permetterà di avere 150 parcheggi a disposizione di residenti e pendolari. Nei giorni scorsi il sindaco di Loano Luigi Pignocca e le Ferrovie dello Stato hanno sottoscritto ufficialmente l’accordo che prevede il passaggio del parcheggio che si trova alle spalle della stazione ferroviaria in campo al Comune di Loano.

La firma del contratto arriva al termine di una lunga e laboriosa trattativa e comporterà una serie non indifferente di conseguenze positive. La più importante è certamente la “creazione” di 150 posti auto dei quali potranno usufruire sia i residenti (che da tempo lamentano una grave carenza di stalli nei quali parcheggiare i loro mezzi) sia i viaggiatori che prendono il treno a Loano. Una parte di questi posti sarà a pagamento, mentre un’altra parte con sosta a lunga durata proprio per andare incontro alle necessità dei pendolari.

Nei piani dell’amministrazione comunale, poi, si prevede anche di introdurre collegamenti che permettano a quanti lasciano il loro veicolo in zona di raggiungere facilmente la passeggiata di ponente. Per ora, infatti, l’unico modo per oltrepassare i binari è attraversare la stazione o compiere un lungo giro passando lungo la via Aurelia fino al tunnel di via Genova o in via Trento e Trieste.

Viaggiatori e pedoni già raggiungono quest’ultima via percorrendo a piedi (e in modo non del tutto regolare) uno stretto camminamento tra i binari e l’area occupata dall’ex magazzino di Ravera. Con questa acquisizione, sarà ora possibile realizzare un corridoio più comodo e agile e privo di potenziali pericoli dovuti alla vicinanza con i binari.

C’è poi un’altra questione: la zona, infatti, è spesso frequentata da senza-tetto e clochard, che qui allestiscono dormitori a cielo aperto e piccoli bivacchi: ora che il Comune è diventato gestore diretto dello spazio potrà organizzare sgomberi e altri interventi di polizia senza bisogno di chiedere prima l’intervento della polfer o autorizzazioni particolari e ciò permetterà di migliorare il decoro e la sicurezza dell’area. L’ultimo intervento da parte degli agenti della polizia municipale e della polfer è avvenuto giusto qualche giorno fa.

leggi anche
  • Via
    Stazione di Loano, bonificato e chiuso il fabbricato nel parcheggio a monte dei binari
    Stazione Loano Bonifica Fabbricato
  • Decoro e sicurezza
    Loano, al Comune il parcheggio dietro la stazione: “Stop a degrado e abusivismo”
    tavolo sicurezza loano
  • Consegne
    Loano, il parcheggio dietro la stazione passa in mano al Comune
    stazione loano
  • Paura
    Loano, il racconto: “Giovane molestata e derubata mentre aspetta il treno in stazione”
    La stazione di Loano resta senza sala d'attesa
  • Variazione
    Il Comune di Loano ritocca i conti per finanziare interventi su servizi sociali, lavori pubblici, verde e turismo
    Loano Comune Palazzo Doria Municipio Piazza Italia
  • Testimone
    Loano, al via i lavori per il restyling del parcheggio dietro la stazione ferroviaria
    La stazione di Loano resta senza sala d'attesa
  • Domande
    LoaNoi interroga l’amministrazione: “A che punto sono i lavori per il parcheggio dietro la stazione?”
    Lavori Stazione Loano

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.