IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Insieme Val Maremola”: donazioni a favore di Carmela De Fezza

Val Maremola. Continua l’impegno e la solidarietà dell’associazione “Insieme Valmaremola” per chi ha bisogno di un aiuto. È di inizio estate la proposta di Nadia Gravano, socia dell’associazione e titolare insieme al marito della gioielleria “Bragagni Valter” di Finale Ligure, di devolvere parte del loro incasso stagionale per sostenere un progetto solidale.

Si è così deciso di valorizzare ancora la rete solidale che si è creata nell’associazione Insieme Val Maremola e nel gruppo Facebook “Val Maremola: diamo nuova vita a ciò che non ci serve più” e il pensiero si è subito rivolto a Carmela De Fezza la cui vita è stata stravolta dopo un incidente che le ha causato gravi problemi motori. E’ stato da subito pensato di fare un regalo “concreto” che possa esserle utile nel suo ritorno al quotidiano, come suggerito dai medici che l’hanno curata nella clinica di riabilitazione privata di Innsbruck.

Nasce così il progetto solidale “Un Bimby per Carmela” con il sostegno della gioielleria “Bragagni Valter” e il benestare dell’Associazione Mani, volto all’acquisto del robot da cucina. Il progetto non ha neanche il tempo di partire e un secondo donatore si fa carico dell’intero costo, regalando subito questo indispensabile elettrodomestico.

Così la cordata di solidarietà continua e la famiglia Gravano provvede all’acquisto di un altro elettrodomestico che possa essere di sostegno alle faccende domestiche di Carmela, un moderno aspirapolvere autonomo. Giovedì scorso, con grande gioia, la consegna è stata fatta alla diretta interessata che ha da subito attivato il suo secondo robot.

“Un grande grazie ai donatori ed un grazie speciale a Carmela, perché il suo sorriso continua ad essere, per noi, il dono più bello” affermano dall’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.