IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza: Albenga vittoriosa di misura sull’Imperia risultati

Il resoconto della partita in ottica neroazzurra

Albenga. Una disastrosa Imperia cade all'”Annibale Riva” di Albenga. Durante il primo tempo le cose si mettono subito male per i neroazzurri quando al 10° minuto l’arbitro decreta calcio di rigore in favore dei padroni di casa: trasforma Perlo che insacca alle spalle di Trucco.

L’Imperia tenta una timida reazione con Malafronte prima e subito dopo Celotto ma in entrambe le occasioni i giovani neroazzurri mancano di precisione. Al minuto 43 il solito Agustin Battipiedi si procura un rigore che subito dopo realizza. Si va negli spogliatoi sul risultato di 1 a 1 ma con l’Imperia in superiorità numerica.

Il secondo tempo comincia bene per l’Imperia che tenta subito l’affondo con Laera che anticipa il portiere di testa ma non inquadra la porta. Al 6° è Giuseppe Giglio che prova l’incursione solitaria ma spedisce alto, dopo 7 minuti è ancora l’Imperia a rendersi pericolosa con Fici che prova la botta ravvicinata trovando pronto e attento l’estremo difensore ingauno.

La disfatta ospite arriva al 19° minuto del secondo tempo quando parte un cross da posizione defilata con mucchio in area di rigore e nella confusione Felicello insacca alle spalle del suo portiere, Albenga 2 Imperia 1.

Riparte a testa bassa la squadra guidata da Valentino Papa che si riversa completamente sulla metà campo bianconera. L’occasione più nitida arriva sui piedi di Malafronte che prova il tiro che sfiora il palo.

L’Imperia continua il suo tour de force ma l’Albenga è pronta a ripartire. Il goal che chiude la partita è infatti una ripartenza di Gerini entrato da pochi minuti che sfrutta un errore di Felicello, ruba la palla e corre in solitaria verso l’area difesa da Trucco, da solo davanti al portiere prova il tiro che Trucco non riesce a controllare per via di un manto erboso piuttosto rovinato.

Al 92° minuto Malafronte accorcia le distanze ma è troppo tardi perchè 1 minuto dopo il signor Perri di Roma fischia la fine della partita. Analizzando la partita possiamo dire che l’Imperia avrebbe dovuto fare qualcosa di più, complice la superiorità numerica sul punteggio di 1 a 1.

Il direttore sportivo Salvatore Sassu afferma: “Fare dei commenti su questa prestazione è difficile perché trovo questa partita vergognosa da parte nostra, abbiamo affrontato una squadra mediocre e nonostante la superiorità numerica non siamo riusciti ad ottenere un risultato a nostro favore”.

“Abbiamo fatto troppi errori e non abbiamo reagito nel modo giusto – spiega Valentino Papa -. Abbiamo regalato la partita”.

Albenga:
1 Bonavia 2 Pastorino 3 Simonetti 4 Licata 5 Cesari 6 Rossi 7 Gaggero 8 Fanelli 9 Perlo 10 Gaggino 11 Calcagno
12 Maionchi 13 Alizeri 14 Busseti 15 Lettera 16 Taku 17 Gerini 18 Monti
Allenatore Biolzi

Imperia:
1 Trucco 2 Laera 3 Fici 4 Felicello 5 Battipiedi 6 Moraglia 7 Colavito 8 Ambrosini 9 Malafronte 10 Giglio 11 Celotto
12 Todde 13 Corio 14 Franco 15 Gallo 16 Ravoncoli 17 Faedo 18 Zambon
Allenatore Papa

Ammoniti:
Albenga – Pastorino, Bussetti, Monti, Gerini
Imperia – Colavito

Espulsi
43° minuto Bussetti per doppia ammonizione

Sostituzioni
Imperia:
46° Esce Moraglia Entra Franco – Esce Moraglia Entra Zambon – 62° Esce Laera Entra Faedo
Albenga:
65° Esce Gaggero Entra Monti – Esce Perlo Entra Gerini

Arbitro Perri Sezione Roma
Assistenti – 1° assistente Fucaro 2° assistente Imperato della sezione di Genova

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.