IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Crisi e conflitto della famiglia”, a Loano conferenza dell’Unitre sulla mediazione familiare

Si terrà sabato 5 novembre alle ore 15.30, nella Sala Consiliare di Palazzo Doria

Più informazioni su

Loano. Sabato 5 novembre alle ore 15.30, nella Sala Consiliare di Palazzo Doria a Loano, si svolgerà la conferenza dal titolo “Crisi e conflitto della famiglia – mediazione familiare, counseling e negoziazione assistita”, organizzata dall’UNITRE di Loano con il patrocinio del Comune di Loano. Ad approfondire il tema saranno la psicologa Lia Mastropaolo e l’avvocato Gabriella Provaggi.

Il tema che sarà affrontato nell’incontro è quello del conflitto. L’incontro, aperto a tutti, è indirizzato in particolare a chi opera nel sociale, psicologi, avvocati, assistenti sociali, insegnanti. I relatori approfondiranno l’evoluzione normativa del concetto di famiglia, dalla famiglia legittima alla famiglia di fatto, fino alle unioni civili, nonché i metodi alternativi alla risoluzione dei conflitti familiari previsti dall’ordinamento italiano, quali la mediazione familiare e la negoziazione assistita.

La dott.ssa Lia Mastropaolo psicologa, psicoterapeuta, mediatrice e counsellor è direttore della Scuola Genovese di Mediazione e Counselling sistemico “IL METALOGO”. Ha lavorato per più di 20 anni nel Servizio Pubblico e come Consulente del Comune nel centro storico di Genova. Ha organizzato corsi di formazione in varie città italiane e in Spagna.

L’avvocato Gabriella Provaggi, membro dell’AIAF – Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori collabora da anni con la Scuola Genovese “IL METALOGO”. Crede nell’aggiornamento costante e nella formazione professionale partecipando a numerosi convegni soprattutto i n Diritto di Famiglia, sia Civile che Penale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.