IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Commissione d’indagine su Ata, Battaglia: “Bene fare chiarezza, ma senza strumentalizzazioni”

Il capogruppo del Pd in Consiglio Comunale chiede che l'attenzione sia focalizzata sul piano industriale: "Le commissioni che si garantiscono i posti di lavoro e l'efficienza di ATA"

Savona. “La maggioranza chiede una commissione di indagine su Ata. Siamo d’accordo. La situazione dentro l’azienda è insostenibile e il susseguirsi di notizie crea un clima di divisione e tensione inaccettabile”. Così Cristina Battaglia, consigliere comunale e capogruppo del Pd a palazzo Sisto, commenta la richiesta avanzata dal gruppo consiliare Vince Savona (Emiliano Martino, Luigi Bussalai, Alberto Marabotto e Francesco Versace) insieme a quelli della lista “Caprioglio sindaco” Andrea Sotgiu e Alessandro Venturelli e la capogruppo della Lega Nord, Alda Dallaglio.

“È iniziata una fase nuova e il centro destra ha espresso un CDA di sua fiducia: è bene fare chiarezza senza però strumentalizzare ed esasperare ancor più la situazione. È altrettanto vero che il nuovo management deve iniziare a lavorare sul piano industriale perché, fino ad oggi, non abbiamo avuto alcun segnale in tal senso” osserva Battaglia.

“Bene la commissione di indagine ma siamo altrettanti interessati al rilancio dell’azienda. Non è con le commissioni che si garantiscono i posti di lavoro e l’efficienza di ATA” conclude il capogruppo del Pd in consiglio comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.