IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cane antidroga ad Albenga, Forza Nuova: “Occasione persa contro spaccio e immigrazione clandestina”

Albenga. “Prendiamo atto che il sindaco Cangiano si rifiuta di contrastare il potente mercato della droga presente in città utilizzando tutti gli strumenti che potrebbe avere a disposizioni negando l’arrivo di un esperto cane antidroga in nome di una stupida pregiudiziale antifascista”. Lo afferma Forza Nuova che interviene nella polemica albenganese sull’unità cinofila per la polizia municipale di Albenga che ha visto un duro botta e risposta nell’ultimo Consiglio comunale.

“Il sindaco Cangiano preferisce cosi mantenere inalterato lo spaccio della droga che ha nella criminalità extracomunitaria i principali distributori. E’ triste dover ricordare al signor sindaco che gli Eroi della Decima Flottiglia Mas si resero protagonisti di azioni talmente ardite da meritarsi diverse medaglie d’oro al valore militare e, soprattutto, il rispetto del nemico”.

“Il primo cittadino, che è sempre più il sindaco dei drogati e degli immigrati, per capacità amministrativa e soprattutto per conoscenza storica, difficilmente supererebbe l’esame di terza media”.

“Forza Nuova rilancia, con l’occasione, la sua più totale avversione a qualsiasi tipo di legalizzazione di sostanze stupefacenti e invita i cittadini a diffidare dai primi cittadini che contrastano i venditore di morte solo a parole e talvolta neanche con quelle” conclude Forza Nuova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.