IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caldaia allagata, i bambini delle scuole di Ferrania restano a casa due giorni

I locali sono stati invasi dall'acqua nel corso dei violenti nubifragi di giovedì scorso

Cairo Montenotte. Sono decisamente gravi i danni che i nubifragi di giovedì scorso hanno interessato tutta la zona valbormidese. Per l’allagamento dei locali caldaia delle scuole di Ferrania, i bambini resteranno a casa domani e martedì.

Lo ha deciso il sindaco Fulvio Briano che ha firmato un’apposita ordinanza. I tecnici si metteranno all’opera per poter ripristinare i locali e l’impianto di riscaldamento per poter garantire la ripresa delle lezioni scolastiche. Dunque gli scolari ritorneranno in classe solo nella giornata di mercoledì prossimo.

In tutta la cittadina continuano le operazioni di ripristino dei servizi essenziali e anche le operazioni di bonifica da parte dei privati per scantinati, box e garage che sono finiti letteralmente sott’acqua durante le forti piogge di tre giorni fa.

A Calizzano il sindaco Olivieri ha fatto sapere che domani le scuole di ogni ordine e grado saranno regolarmente aperte, come pure regolare sarà il servizio scuolabus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.