IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio femminile: fine settimana da dimenticare per Vado e Andora risultati

Sconfitte entrambe le squadre delle due società

Vado Ligure. Fine settimana amaro per i settori femminili di Vado e Andora, con quattro sconfitte in altrettante partite. E per le due prime squadre si trattava di scontri diretti.

Nel big match della 7ª giornata del campionato regionale di Serie C, le rossoblù, sotto una fitta pioggia, sono state superate per 2-1, al “Ferruccio Chittolina”, dalla capolista Lavagnese, che porta a +4 il distacco in classifica sulle stesse vadesi, sempre seconde.

Verso la fine del primo tempo Simeoni rispondeva all’iniziale vantaggio della Lavagnese siglato da Spaccamonti. Nel finale di gara, però, le ospiti trovavano il gol della vittoria con Rocca.

Il Vado ha schierato Parodi, Papa (Valle), De Luca, Campanella, Salvo, Ymeri, Simeoni, Bonifacino (Spotorno), Galliano, Greco, Levratto; a disposizione Lanza, De Mitri, Perata, Sacco.

Sul campo del Genoa, l’Andora ha sperato di poter portare a casa l’intera posta. Infatti, dopo un primo tempo a reti inviolate, le ragazze allenate da Claudio Piccardo si sono portate in vantaggio. Ma le rossoblù, con le reti di Cacciabue e Buzi, hanno ribaltato il risultato, vincendo 2 a 1.

Nel campionato Giovanissime Under 14 il Vado di mister Corrado Croce è stato superato in casa per 4-3 dal Genoa CFC. I gol delle vadesi portano le firme di Formento, Araldo, Viola.

Le rossoblù hanno giocato con Balza, Bernat, Costantino, Iadanza, Formento, Araldo, Viola, Alloisio, Bazzano, Oliveri.

Grifoncine, in questo caso il Genoa CF 1999, fatali anche per le Under 14 dell’Andora, batture 8-2. Le biancoblù guidate da Benedetto D’Orio, a segno con Minazzo e Luce, sono state trafitte tre volte a testa da Bernardi e Tolomwo ed una ciascuna da Tsouli e Giunta.

Le andoresi hanno schierato Isaul, Troque, Trachelio, Herman, Luce, Rizzuto, Tacchi, Minazzo, Palmieri, Gerini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.