IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, successo per la gara di orienteering degli studenti dell’I.S.S. foto

I giovani esploratori hanno dato vita ad una competizione sviluppata lungo un tracciato di circa quattro chilometri

Più informazioni su

Cairo M. Venerdì 4 novembre, nel magnifico scenario del convento francescano di Cairo Montenotte, si è svolta la settima edizione della gara di orienteering organizzata dall’Istituto Secondario Superiore.

L’attività agonistica ed educativa, rivolta tradizionalmente alle Scuole secondarie di primo grado della Valle Bormida, ha visto, quest’anno, la partecipazione degli allievi delle quattro classi seconde di Cairo, insieme a quelli della classe 1^ D/B dell’Istituto superiore. Suddivisi in nove squadre, i giovani esploratori hanno dato vita ad una competizione sviluppata lungo un tracciato di circa quattro chilometri che ha richiesto, insieme all’abilità di interpretazione della cartografia, uno spiccato atletismo. La finalità dell’orienteering, infatti, è quella di raggiungere una serie di postazioni materializzate con lanterne colorate e segnalate su una carta topografica in dotazione ai concorrenti.

Ogni squadra era assistita, al solo fine di garantire la correttezza delle operazioni, da alcuni allievi della classe 5^ C.A.T. dell’I.S.S. Il controllo cronometrico è stato garantito da altri allievi della stessa classe che hanno anche stilato la classifica, tenendo conto di eventuali penalizzazioni per infrazioni al regolamento di gara.

Più che lusinghiero il comportamento di tutte le squadre, ma davvero eccezionale il risultato della compagine vincitrice (Briano Andrea, Brignone Nicholas, Cirillo Fabio, De Bon Francesco, Ferrando Alice, Gheorgheo Gabriel, Maio Andrea, Pesce Francesca, Pregliasco Ivan), che si è imposta con uno straordinario tempo di 40 minuti netti e zero penalità.

Al termine della competizione, gli allievi dell’Istituto Comprensivo hanno anche avuto l’opportunità di visitare la struttura conventuale, recentemente restaurata, e ad ognuno di essi è stata fornita una utile pubblicazione illustrativa già realizzata dagli studenti del corso C.A.T. in collaborazione con il Comune di Cairo Montenotte ed il F.A.I.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.