IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, Santonastaso blocca la cessione di Sael: in stand-by il futuro della farmacia comunale

Il commissario prefettizio ha revocato la delibera con cui l'ex sindaco Gandolfo aveva stabilito la gestione diretta della rivendita

Borghetto Santo Spirito. Stop alla cessione della Sael. Il commissario prefettizio di Borghetto, Andrea Santonastaso, ha stabilito di revocare la delibera con cui a febbraio l’amministrazione dell’ex sindaco Gianni Gandolfo aveva deciso di liquidare l’azienda speciale del Comune che gestisce la farmacia comunale borghettina e, contemporaneamente, di procedere con la gestione diretta della rivendita di corso Europa.

La farmacia comunale di Borghetto, quindi, continuerà ad essere gestita dal Comune tramite l’azienda speciale di Sael.

La decisione tiene conto di quelli che sono gli obiettivi del mandato del commissario prefettizio e della situazione economica del Comune, che come noto si trova a fare i conti con uno squilibrio di bilancio di circa un milione e 600 mila euro. Vista la situazione finanziaria dell’Ente borghettino, Santonastaso ha deciso di rinviare la liquidazione di Sael demandando alla futura amministrazione comunale ogni scelta in merito.

Contestualmente a questa decisione, il commissario prefettizio ha rinnovato per altri sei anni (e al costo di 46 mila e 800 euro annui) il contratto di affitto con il proprietario dei locali attualmente occupati dalla farmacia comunale.

Allo stesso tempo, Santonastaso ha stabilito che Sael rinnoverà per altri due il contratto di sub-locazione con i medici di specialisti che hanno creato un poliambulatori nei locali alle spalle della stessa farmacia. L’accordo porterà nelle casse dell’azienda speciale 12 mila euro annui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.