IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, negozi “a bagno” in piazza Indipendenza: “L’acqua continuava a salire” foto

I racconti di tre commercianti della piazza che questa mattina erano già al lavoro per ripulire

Borghetto Santo Spirito. Commercianti al lavoro nei negozi completamente allagati. E’ lo scenario che si presentava a chi questa mattina passava da Piazza Indipendenza a Borghetto Santo Spirito. La zona è stata particolarmente colpita dai danni causati dall’esondazione del Varatella nella giornata di ieri.

Borghetto Santo Spirito

Quasi tutti i negozi della zona, infatti, si sono allagati come spiega il titolare di un bar della piazza: “Eravamo qui ieri pomeriggio e il livello dell’acqua ha cominciato a salire. Si alzava sempre di più fino a che poi non ha allagato il locale come tutti i negozi difronte. Fortunatamente poi l’acqua è defluita, ma immaginavamo davvero il peggio”.

“Non avevamo mai visto una cosa così a Borghetto: questo bar nella storia non si era mai allagato, è la prima volta che succede” conclude il proprietario.

Eloquente anche la testimonianza della titolare di un’agenzia immobiliare: “E’ un disastro. L’ufficio è distrutto: ieri pomeriggio l’acqua arrivava alla gamba, sono riuscita ad interrompere la corrente, ma nulla più. Le protezioni c’erano e quindi le precauzioni le avevamo prese, ma non è bastato. Ora si deve ripartire: stiamo pulendo, asciugando e poi vedremo cosa funziona e cosa no”.

“La situazione adesso è migliorata, ma ieri era davvero disastrosa. L’acqua era molto alta e ha distrutto un po’ di cose, ma c’è chi sta peggio di noi” spiega la fiorista della piazza. “Qui abbiamo perso solo un po’ di materiale. L’unico neo che dobbiamo rilevare è che stavolta non ci hanno portato i sacchetti di sabbia che in altre occasioni invece erano stati portati. Piano piano metteremo tutto a posto” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.