IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga si prepara alla piena del Centa, Passino: “Il Centa defluisce, cala il livello” fotogallery

Secondo i previsori, il nostro territorio dovrebbe essere interessato da una recrudescenza dei fenomeni tra le 2 e le 4 di stanotte

Albenga. Agg. ore 3.00. Il peggio sembra passato, Lerrone e Arroscia, i torrenti che hanno causato più porblemi nel corso della giornata di ieri, sono in lento, ma costante, calo. Il Centa che aveva spaventato tutti gli albenganesi, e in particolare i residenti del centro storico può quindi respirare e sfogare a mare la propria forza.

Stanno monitorando costantemente la situazione e si stanno preparando alla nuova piena che dovrebbe verificarsi tra le 2 e le 4 di questa notte i volontari della protezione civile di Albenga, che nonostante il gran lavoro di questa giornata continuano a sorvegliare da vicino lo stato del fiume Centa.

Secondo le stime dei previsori, il nostro territorio dovrebbe essere interessato da una recrudescenza dei fenomeni meteorologici tra le 2 e le 4 di stanotte. Questo comporterà un nuovo innalzamento del livello del fiume Centa, che già si trova ben oltre il livello di guardia.

Anche per questo motivo, i volontari della protezione civile stanno puntellando le porte antiche del centro storico (che in seguito sarà “messo in sicurezza”) e stanno distribuendo sacchi di sabbia a San Fedele e Lusignano.

Oltre a questo, i volontari stanno continuando a monitorare gli affluenti del Centa (in particolare il Neva e l’Arroscia, che pure hanno fatto registrare una diminuzione della portata d’acqua) e tutte le situazioni di potenziale criticità.

La situazione, comunque, resta molto critica ed è forte la preoccupazione del primo cittadino albenganese: “Se piove ancora un’ora, sarà esondazione”, ha spiegato senza mezzi termini il sindaco Giorgio Cangiano, che sta seguendo in prima persona, assieme all’assessore Passino, l’evolversi delle condizioni meteo e i livelli del fiume Centa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.