IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Albenga la bandiera del “Santuario dei Cetacei”, Cangiano: “Massimo impegno per la tutela dell’habitat”

Il comune di Albenga è uno del 111 comuni costieri italiani che rientrano nell’area del Santuario

Albenga. Il sindaco Giorgio Cangiano e l’assessore all’ambiente Mariangelo Vio hanno partecipato alla cerimonia di sottoscrizione della Carta di Partenariato “Pelagos” e alla consegna della bandiera del “Santuario dei cetacei” tenutesi stamattina all’auditorium dell’Acquario di Genova.

Albenga è uno del comuni costieri italiani che rientrano nell’area del Santuario e ha aderito all’accordo finalizzato a contribuire, con diverse attività e modalità, alla realizzazione degli obiettivi di tutela e protezione dei cetacei e dei loro habitat.

Proprio in quest’ottica Albenga adotterà la Carta di Partenership Pelagos – Comuni del Litorale”, siglata il 25 novembre 1999 e sottoscritta a Roma da Francia, Italia e Principato di Monaco e definito “Accordo Pelagos”. L’obiettivo principale di questi accordi è l’istituzione di un’area protetta, il Santuario dei mammiferi marini nel Mediterraneo.

Spiega il sindaco Cangiano: “Al fine di tutelare l’ambiente marino, in collaborazione con l’Acquario e la facoltà di biologia dell’Università di Genova metteremo in campo iniziative volte a sensibilizzare sulle tematiche relative alla protezione dei cetacei e dei loro habitat di tutela dell’ambiente marino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.