Dossier

Migranti, nel savonese concesse 1.032 cittadinanze italiane

"I dati dimostrano che i nuovi arrivi di migranti sono in calo in Liguria"

migranti al lavoro piazzale kennedy

Savona. Sono 6.014 gli stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiana nel 2015 in Liguria, di cui 3.464 a Genova, 1.032 a Savona, 865 a Imperia e 653 a La Spezia. Lo rileva il ‘Dossier Immigrazione 2016 Idos’ presentato stamani a Genova a Palazzo Tursi dal direttore del Centro studi Medi’ Andrea Torre insieme agli assessori comunali ai Servizi demografici e alle Politiche dell’immigrazione Elena Fiorini ed Emanuela Fracassi.

“A fronte di chi alimenta l’immaginario dell’invasione, – commenta Fiorini – i dati dimostrano che i nuovi arrivi di migranti sono in calo a Genova e in Liguria, sono sempre di più gli stranieri che si allontanano o decidono di ritornare nel paese di provenienza, altro che precarietà, l’immigrazione e’ sempre piu’ stabile: nel 2012 a Genova ci sono state 488 nuove cittadinanze italiane riconosciute a stranieri, 3.464 nel corso del 2015, una crescita di sette volte, una ricchezza per il nostro tessuto sociale e produttivo”.

leggi anche
Profughi al lavoro all'Acquasola
Immigrazione
Savona, migranti al lavoro. Il sindaco: “Massimo scrupolo nei controlli sanitari”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.