Guida L'Espresso, ecco i cappelli ai ristoranti savonesi - IVG.it
Riconoscimenti

Guida L’Espresso, ecco i cappelli ai ristoranti savonesi

Il ristorante Nove di Alassio il secondo migliore della Liguria, un cappello per altri cinque ristoranti savonesi

Alassio. Il ristorante Nove di Alassio è stato giudicato il secondo migliore della Liguria dopo il ristorante “Paolo e Barbara” di Sanremo. L’annuncio è stato dato questa mattina nella presentazione della nuova Guida a Firenze.

Queste le motivazioni del prestigioso riconoscimento: “La cornice è lo straordinario parco botanico di Villa della Pergola: un mix ragionato di piante e fiori d’ogni origine e specie creato a fine Ottocento da una famiglia di nobili inglesi. Antonio Ricci (proprio lui) non solo l’ha riportata all’antico splendore, ma – dopo aver riadattato a albergo le eleganti camere – ha voluto crearvi una delle migliori tavole della regione tra la sala “vecchia Inghilterra” e la terrazza affacciata sul mare…”.

Secondo la guida de L’Espresso, “buona cucina”, con un cappello, per altri 18 ristoranti liguri, tra cui cinque savonesi: il Doc (Borgio Verezzi), l’Hotel Mare-A Spurcacciuna (Savona), l’Hotel Palazzo Vescovile-Il Vescovado (Noli), la Locanda dell’Angelo (Millesimo) e il Muraglia-Conchiglia d’Oro (Varigotti)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.