A Finale Ligure il "Travel Marketing Days", focus sul turismo del futuro - IVG.it
Il seminario

A Finale Ligure il “Travel Marketing Days”, focus sul turismo del futuro

Il programma prevede conferenze tenute da relatori leader di settore, alternato da momenti conviviali comuni, utili a favorire il networking tra i partecipanti

complesso monumentale di Santa Caterina a Finalborgo

Finale Ligure. Sarà il complesso monumentale di Santa Caterina a Finalborgo ad ospitare venerdì 28 e sabato 29 ottobre il “Travel Marketing Days”, un vero e proprio focus sul turismo promosso da Unicom e curato da Wikiacademy.

Il seminario sarà aperto al pubblico. Si tratta di un’occasione importante per approfondire un settore che è in continua evoluzione. Il “Travel Marketing Days” rappresenta un importante punto di incontro nel mondo del marketing turistico territoriale. Ampio spazio sarà dedicato alla formazione e all’aggiornamento. Il programma prevede conferenze tenute da relatori leader di settore, alternato da momenti conviviali comuni, utili a favorire il networking tra i partecipanti. Un convegno dedicato a professionisti del settore turistico, ad agenzie di comunicazione e marketing, studi grafici, web agency, centri media, concessionarie, publisher, video maker, uffici stampa e di relazioni pubbliche.

L’obiettivo della due giorni di Finalborgo è quello di fornire uno spaccato dettagliato delle forze in gioco legate alle tematiche del marketing turistico al fine di capire ed anticipare le tendenze utili ad una buona strategia di comunicazione di settore.

Tra i relatori annunciati, l’assessore regionale al Turismo Giovanni Berrino, la presidente di Unicom Donatella Consolandi, la responsabile marketing e comunicazione dell’Agenzia In Liguria Francesca Montaldo, l’esperto di Economia turistica Emilio Becheri, la “strategist” di web-marketing turistico Lidia Marongiu, il presidente dell’Associazione Albergatori di Finale Ligure Lorenzo Carlini.

leggi anche
Albergstori
Non s'ha da fare...
La voce degli imprenditori: “Altro che tassa di soggiorno, bisognerebbe dare un rimborso al turista…”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.