Capire

Derivati, il Comune di Savona si affida ad un legale

L'iniziativa a seguito del claim di Deutsche Bank alla Corte di Londra

palazzo sisto

Savona. “Al Comune di Savona è stato notificato un ‘claim’ depositato presso la Corte di Londra, da parte di Deutsche Bank in merito al contratto sui derivati”. Ad annunciarlo è Silvano Montaldo, assessore al bilancio di Palazzo Sisto.

“La Deutsche Bank chiede alla Corte britannica di attestare la legittimità e la trasparenza del contratto in corso; una valutazione, seppur anomala, preventiva”, spiega Montaldo.

“Il Comune di Savona (anche in considerazione delle sollecitazioni della Corte dei Conti riguardo alla nota sentenza sui derivati) stava già valutando le dovute contestazioni su tale derivato. Ciò, a questo punto, ha fatto scaturire la necessità di affidare un incarico legale per la difesa e per le verifiche contrattuali tese a definire il rapporto contrattuale in atto”, conclude Montaldo.

leggi anche
Lega Nord, candida Massimo Arecco
Conti alla mano
Savona e i derivati, Arecco spara ancora a zero contro l’amministrazione comunale
palazzo sisto comune
In dieci anni
Savona, a bilancio uno squilibrio di oltre 4.5 milioni. Giunta al lavoro per ripianare: “Ci attendono lacrime e sangue”
Palazzo Sisto, Comune di Savona
Necessario!
Savona, bilancio da “lacrime e sangue”: via agevolazioni su Imu, Tasi e Irpef, tagli alla spesa

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.