IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Presidente della Repubblica a Stella, provinciale chiusa: come cambia la viabilità

Disagi limitati per l'arrivo di Sergio Mattarella in occasione dei 120 anni dalla nascita di Pertini

Stella. Mancano pochi giorni all’attesa visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel savonese in occasione delle celebrazioni per i 120 anni dalla nascita di Sandro Pertini.

Con il coordinamento della Prefettura e della Digos fervono gli ultimi preparativi di carattere logistico e di sicurezza in vista della tappa a Stella e a Savona: in programma la deposizione del cuscino presidenziale al cimitero e la successiva visita alla casa natale dell’amato Presidente, in seguito Mattarella sarà alle ore 11.30 presso il Palazzo della Sibilla, alla Fortezza del Priamar, per la cerimonia commemorativa dedicata a Pertini.

Il Presidente della Repubblica sarà già a Savona sabato sera, il mattino seguente la giornata inizierà con la visita a Stella, con l’arrivo di Mattarella e dello staff presidenziale previsto per le 10 e 15: la strada provinciale Sp 334 per Sassello resterà chiusa al traffico a partire dalle ore 9:30 e fino al termine della visita del Presidente, quando Mattarella da Stella si dirigerà verso il casello autostradale di Albisola per tornare a Savona e arrivare così al Priamar per il secondo evento commemorativo previsto dal programma. Per questo il tratto di Aurelia tra Albisola e Savona non subirà ripercussioni, mentre quanti dovranno andare a Stella o scendere dal paese dell’entroterra savonese dovranno affidarsi a strade alternative, quella per Ellera oppure da Stella San Martino arrivare al bivio con la provinciale che arriva fino a Varazze-Celle Ligure.

Per la giornata di venerdì è previsto un doppio sopralluogo da parte dello staff presidenziale nei tre luoghi nei quali farà visita il Presidente della Repubblica, ovvero il cimitero di Stella, la casa-museo dedicata a Pertini e la fortezza del Priamar: solo allora saranno messi a punto gli ultimi dettagli, anche sul fronte della sicurezza.

In caso di emergenza sono stati definiti anche i due punti atterraggio dell’elicottero presidenziale, uno in località Corona, il secondo nel piazzale situato al bivio con la provinciale che da Stella San Martino scende verso il levante savonese.

Sempre per la giornata di venerdì è previsto un ultima riunione operativa presso la Prefettura di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.