"In Valbormida diciamo no al referendum": incontro pubblico ad Altare - IVG.it
Comitati valbormidesi

“In Valbormida diciamo no al referendum”: incontro pubblico ad Altare

Appuntamento giovedì 8 settembre, alle ore 20.45, presso il Circolo ZeroNovanta

referendum

Altare. Giovedì 8 settembre, alle ore 20.45, presso il Circolo ZeroNovanta di Altare, per iniziativa del Comitato “Cairo per il NO che serve”, si riuniranno parte dei Comitati valbormidesi per il NO al referendum costituzionale.

Nel corso dell’evento i comitati esporranno alcune delle ragioni per cui sarà fondamentale votare NO, l’ingresso è ovviamente libero e aperto a tutti cittadini ma esteso anche ad associazioni o organizzazioni intenzionate a collaborare, quindi anche altri Comitati che perseguono lo stesso scopo.

La neonata, “Federazione dei Comitati per il NO”, fondata da Garofano Francesco e Christian De Vecchi, parteciperà per comunicare la propria costituzione e al contempo per difendere i valori dell’autonomia e autodeterminazione del territorio delle Valli del fiume Bormida.

“Parteciperemo a tutti gli incontri, da chiunque organizzati, che privilegeranno i piccoli centri abitati, vogliamo partire dai piccoli Comuni del nostro territorio perché la riforma, fortemente accentratrice, con la scusa del taglio dei costi amministrativi, li andrà a colpire duramente, a danno della loro autonomia ed esistenza. Diffondere capillarmente le informazioni sarà un’efficace antidoto al dilagare dell’astensionismo” spiegano i fondatori della Federazione.

Parteciperanno all’incontro oltre ai promotori civici di “Cairo per il NO che serve”, rappresentati dall’Avvocato Alberto Bonifacino, anche Paolo Ardenti (LN) coordinatore regionale dei comitati per il No del Centrodestra.

leggi anche
referendum
Referendum costituzionale
Altare, il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale parteciperà all’incontro al Circolo ZeroNovanta
referendum trivelle
No
Referendum costituzionale, in Valbormida nasce la “Federazione dei comitati per il no”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.