Tutto a posto!

Tubature rotte ad Alassio: problema risolto

Il sindaco Canepa: "Situazione tornata alla normalità grazie agli operai SCA"

alassio canepa

Alassio. “La situazione è tornata alla normalità”. Così dichiara il sindaco di Alassio Enzo Canepa (nella foto) in merito alle problematiche legate alle tubature avvenute questa mattina in un’area della città.

“La rottura si è verificata intorno alle 5,30 sul 200 che porta acqua a Laigueglia, in corrispondenza del distributore TotalErg. Grazie a una serie di bypass installati da SCA negli anni passati è stato possibile limitare i disagi alla zona via Londra, Hotel Anita zona Aurelia e corso Europa”, afferma il primo cittadino.

“Nessun disagio, invece, a Laigueglia, né alle spiagge e agli hotel sul lungomare, come erroneamente riportato da alcuni organi di stampa. È stato sostituito un tubo da sei metri e attorno alle 16 la situazione è tornata alla normalità. Un grazie particolare – conclude Canepa – agli operai SCA che da questa mattina si sono prodigati senza sosta per accelerare le operazioni di riparazione”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.