Precisazione

Tirreno Power: “Nessuna minaccia, abbiamo ricordato ai lavoratori la legge” fotogallery

Tirreno Power, "girotondo di fantasmi" davanti ai cancelli

Vado Ligure. Una mattinata ad alta tensione quella vissuta davanti ai cancelli di Tirreno Power a Vado Ligure dove si è svolta l’ennesima manifestazione di protesta, con lavoratori e sindacati che hanno parlato a chiare lettere di vere e proprie minacce da parte dell’azienda ai turnisti in caso di un mancato ingresso alla centrale vadese.

“Nessuna minaccia o intimidazione secondo quanto riportato dai sindacalisti, il direttore della centrale ha semplicemente ricordato la legge e la procedura sui servizi pubblici essenziali e che la mancata operatività dei turnisti avrebbe provocato uno stop delle attività della centrale e quindi problemi sul fronte dell’erogazione dell’energia elettrica, tutto qui” riferiscono dall’azienda.

“In caso di un mancato ingresso sarebbero scattati inevitabilmente i provvedimenti nei confronti dei turnisti, come prevede la normativa” aggiunge l’azienda. [tag name= “tirreno power”]

Tuttavia, nonostante il clima di grande tensione e i rapporti sempre più difficili tra azienda e sindacati, Tirreno Power prova lo stesso a gettare acqua sul fuoco: “Noi siamo disponibili alla trattativa e a ragionare sulle procedure di mobilità, inevitabili a seguito del piano industriale che era stato già presentato e che aveva sancito la fine della produzione a carbone”.

L’azienda resta anche alla finestra sul fronte di un possibile nuovo piano industriale per l’area vadese dal quale dipendono anche i nuovi possibili ammortizzatori sociali per i lavoratori, così come attende conferme sul riconoscimento dello status di crisi per l’area savonese da parte del Governo: tutto dipenderà dal prossimo e decisivo incontro al Mise del 22 settembre.

Più informazioni
leggi anche
Tirreno Power, "girotondo di fantasmi" davanti ai cancelli
Sostegno
Tirreno Power, il Pd: “L’azienda ritiri la procedura di mobilità e si assuma le sue responsabilità”
Tirreno Power, "girotondo di fantasmi" davanti ai cancelli
Politica
Tirreno Power, Rifondazione Comunista: “Atteggiamento irrispettoso e violento da parte dell’azienda”
Tirreno Power, "girotondo di fantasmi" davanti ai cancelli
Confronto
Tirreno Power, convocato un vertice in Regione. I sindacati: “Teniamo alta la guardia”
striscione tirreno power
Domande
La crisi di Tirreno Power va in parlamento: Sel Arturo Scotto presenta un’interrogazione
Tirreno Power, "girotondo di fantasmi" davanti ai cancelli
Il vertice
Tirreno Power, i sindacati alla Regione: “Serve massimo sforzo per salvare l’occupazione”
protesta tirreno power
In trasferta
Il maxi striscione dei lavoratori Tirreno Power arriva a Milano sotto la sede Engie

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.