IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sì all’area di crisi complessa, Paita e De Vincenzi (Pd): “Grande risultato per il territorio savonese”

Savona. Dopo l’annuncio di ieri alla conferenza stampa del Pd a Savona, con il sì da parte del Governo al riconoscimento di area di crisi complessa per il savonese, grande soddisfazione per il decreto firmato dal ministro Calenda è stata espressa dal gruppo del Pd in Consiglio regionale (dove era stata discussa e approvata la delibera della Regione), in particolare dai consiglieri Luigi De Vincenzi e Raffaella Paita: “Il Governo, tramite un decreto firmato dal ministro Calenda, ha riconosciuto lo stato di area di crisi complessa per il savonese. Una decisione importante, che fornisce strumenti concreti e solidi – come ammortizzatori sociali e assegno di ricollocazione – che consentono di affrontare meglio una situazione molto grave sotto il profilo occupazionale e industriale, come dimostrano le tante vertenze in atto”.

“Il Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria ha lavorato molto per il riconoscimento dell’area di crisi complessa a Savona e questa decisione del Governo è un primo passo molto importante e decisivo” aggiungono i consiglieri regionali del Pd.

“Questo territorio sta attraversando un crisi molto forte, ma purtroppo, come ci dimostrano i dati forniti ieri da Unioncamere è tutta la Liguria a rallentare il passo, nonostante la piccola ripresa nazionale. Il nostro territorio non cresce più, anzi perde terreno e posti di lavoro. I primi sei mesi del 2016 offrono un quadro impietoso: Toti si dia da fare per far ripartire la Liguria. Come dimostra il caso di Savona il Governo sta facendo la sua parte” concludono Paita e De Vincenzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.