Sindacato

Scuola, da lunedì a Quiliano le prime assemblee dello Snals per il congresso provinciale

Tra i punti in discussione la situazione del sindacato nella provincia di Savona, il bilancio 2015-16

sciopero scuola

Quiliano. Al via lunedì prossimo, presso l’Istituto Comprensivo di via Valleggia Superiore a Quiliano, le assemblee dello Snals (Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola). Sono interessate tutte le scuole di Vado Ligure, Quiliano e Spotorno.

Ad anticipare la serie di incontri dei sindacalisti Snals è in programma oggi pomeriggio alle 16 ad Albenga il Consiglio provinciale del sindacato savonese. Tra i punti in discussione la situazione del sindacato nella provincia di Savona, il bilancio 2015-16, l’ organizzazione delle assemblee, la scelta dei delegati per il congresso provinciale e quello nazionale.

“Per motivi organizzativi ed a causa della folle estate della scuola italiana-  sottolinea Enzo Sabatini, il segretario provinciale dello Snals – abbiamo potuto organizzare le nostre assemblee solo a partire da ottobre. Il calendario delle assemblee che lo Snals propone per discutere, con gli operatori della scuola, in orario di servizio, le principali tematiche del settore, viene divulgato per tempo nella speranza di poter contare su una significativa presenza di colleghi”.

Martedì 4 ottobre l’assemblea Snals si sposterà all’Istituto Falcone di Loano (8 e10- 10 e 10) e riguarderà oltre alla scuola loanese anche l’ IC di Loano, l’ IC di Pietra Ligure e l’ IC Val Varatella. Si proseguirà giovedì 6 ottobre si terrà al Liceo Bruno di Albenga (8 e 10-10 e 10) e vi parteciperanno docenti e personale scolastico degli Istituti Comprensivi di Andora ed Alassio oltre al personale dell’Alberghiero alassino, dell’ Itis di Campochiesa, dell’ Agrario di Albenga, degli istituti comprensivi di Ceriale, Albenga 1 e Albenga 2, oltre al personale del Liceo Bruno. Il 7 ottobre ad Albissola Superiore (dalle 8 e 10 alle 10 e 10, in via alla Massa,7) sarà interessato il personale della scuola di Albisola e Sassello, Varazze e Celle.

Lunedì 10 ottobre si terrà l’assemblea per tutti gli istituti comprensivi di Savona all’ IC Savona 2 in via Caboto 2 (dalle 8 e 10 alle 10 e 10), mentre dalle 11 e 15 alle 13 e 15 si svolgerà l’assemblea per tutti gli Istituti Superiori di Savona (all’ IIS Mazzini-Liceo Chiabrera) di Via Aonzo, 2.
Mercoledì 12 ottobre (alle ore 8 e 10 e fino alle 10 e 10) lo Snals sarà a Finale Ligure (al Liceo Issel, via Fiume,42) per le scuole del Distretto finalese. Venerdì 14 ottobre sarà l’ ultimo giorno per le assemblee Snals: alle 8 e 10 all’I C di Carcare (fino alle 10 e 10) si terrà la riunione per gli Istituti Comprensivi di Carcare, Cairo Montenotte e Millesimo, mentre alle ore 11 e 15 (e fino alle 13 e 15) si terrà all’Istituto “Patetta”(in via XXV aprile) la riunione per gli istituti superiori Calasanzio e Patetta.

“Queste assemblee – aggiunge Sabatini  –  serviranno per fare il punto sulla situazione del comparto dell’istruzione, per quanto riguarda la nostra provincia. Si parlerà di una nutrita serie di argomenti: delle disponibilità e degli esuberi, del piano di formazione, del ricorso sl TAR sulla chiamata diretta, del contratto in attesa da anni del rinnovo, dell’anticipo pensionistico, dei nuovi TFA, del concorso per dirigenti scolastici e di quello per DSGA. Rappresentano una serie di importanti appuntamenti per fare il punto sulla situazione del personale della scuola, della nostra provincia. Le assemblee saranno infatti l’ occasione per esaminare e discutere le varie problematiche provinciali legate al settore educativo”. Nelle assemblee, a cui prenderanno parte maestre, insegnanti, personale Ata e non docente, appartenente ai vari ordini e gradi della scuola, potranno così emergere anche le varie rivendicazioni locali”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.