L'appello

Savona, la richiesta dei Verdi a Caprioglio: “Entro la prossima estate una spiaggia per i cani”

"Abbiamo atteso la fine dell'estate - spiegano i Verdi - ora è il momento di individuare un tratto di mare adatto insieme all'Enpa"

Savona. Una spiaggia accessibile ai cani: questa la richiesta fatta dai Verdi savonesi al sindaco Ilaria Caprioglio.

“Durante la campagna elettorale – ricordano – era nuovamente emerso che Savona, a differenza di altre città della riviera (Noli, Spotorno, Finale Ligure…) non ha una zona ove sia consentita la balneazione ai cani. Si tratta di una richiesta sempre più impellente da parte di molte cittadine e molti cittadini nonché di molti turisti; anzi, l’esistenza di un tratto di mare adibito alla balneazione per i cani è pure diventato uno dei requisiti per acquisire punteggio per la bandiera blu”.

“Noi Verdi abbiamo aspettato che la Sindaca e le altre forze di opposizione si ricordassero delle promesse elettorali – spiegano – poi era estate e sarebbe stato magari difficile individuare un tratto di mare fornito di acqua potabile per la balneazione anche dei cani. Ora però la stagione balneare è finita e possiamo chiedere alla Sindaca Caprioglio: perché non individuare magari insieme all’ENPA un tratto di mare dove sia consentita la balneazione ai nostri amici cani?”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.