IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Pedibus” a Savona, i Verdi all’attacco: “Totale disinteresse dell’amministrazione Caprioglio”

Più informazioni su

Savona. “Se 2.000 euro vi sembrano troppi…Si è chiusa nel disinteresse generale della città una bella esperienza che “sintonizzava” Savona con altre città italiane ed europee che portano la sostenibilità ambientale nella vita di tutti i giorni”. I Verdi savonesi tornano all’attacco dell’amministrazione Caprioglio sul taglio previsto al servizio “Pedibus”, già al centro di aspre polemiche nella città della Torretta.

“L’autobus a piedi condotto dai volontari Auser che accompagnavano gruppi di bambini a scuola su cinque linee cittadine aveva preso il via dopo una pluriannuale attività di sperimentazione, crescita culturale di genitori, docenti e giovani allievi realizzata, tra il 2001 e il 2009, dal Laboratorio per l’educazione ambientale del Comune. La prima esperienza, condotta alla scuola primaria Astengo, era stata oggetto di una relazione ufficiale presentata al secondo Congresso Mondiale dell’educazione ambientale di Torino del 2005”.

I giorni nostri che cosa ci restituiscono? Un disinteresse dell’Amministrazione Comunale in carica ad una gestione integrata del sistema urbana, una incapacità a vedere le correlazioni tra abitudini di mobilità, benessere e salute delle cittadine e dei cittadini, occupazione del suolo pubblico con scatole di metallo che consumano l’80% delle risorse per muovere se stesse, possibilità di apprendere la città camminando e opportunità di limitare le emissioni di CO2 che stanno cambiando il clima del pianeta”.

“Un centro di educazione ambientale privo di personale competente e praticamente chiuso. Una ciliegina sulla torta: l’esperienza di utilizzo condiviso del bus realizzata autonomamente da genitori e volontari Auser che lo scorso anno coinvolgeva tutte le mattine 40 bambine e bambini frequentanti la scuola primaria del Santuario rischia di chiudere anch’essa. Occorre pagare il biglietto anche se si guarda il mondo da un metro da terra!” concludono i Verdi savonesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.