Ortovero, il circolo fotografico S. Giorgio in vigna per seguire l'educational sulla vendemmia - IVG.it
#lamialiguria

Ortovero, il circolo fotografico S. Giorgio in vigna per seguire l’educational sulla vendemmia

I fotografi seguiranno i partecipanti nelle cinque prove predisposte dal Centro studi dell'alberghiero

circolo fotografico san giorgio

Ortovero. I fotografi del prestigioso circolo fotografico albenganese San Giorgio racconteranno per immagini l’educational sulla vendemmia in programma ad Ortovero dove i turisti saranno chiamati a testare la proposta legata al segmento esperienziale ed enogastronomico.

I vigneti di Ortovero, l’enoteca regionale e le rilevanze storiche e paesaggistiche saranno trasformati in set fotografici con testimonial i turisti tedeschi, scandinavi, russi, olandesi e svizzeri.

I fotografi Dino Gravano, Dino Cattaneo, Rita Baio e Francesca Li Causi, coordinati dal presidente del circolo professor Paolo Tavaroli, seguiranno i partecipanti nelle cinque prove predisposte dal Centro studi dell’alberghiero, che li porteranno a svolgere attività e prove di vendemmia, di cucina P., di social media marketing e di sommellerie.

Anche i partecipanti avranno modo di documentare l’esperienza vissuta in vigna realizzando con il proprio smartphone foto e video che potranno essere pubblicati sui social regionali nell’ambito del progetto di promozione #lamialiguria. L’evento, organizzato dalla Regione Liguria, da Unioncamere, dal Comune di Ortovero e dalla rete degli istituti Alberghieri liguri con il supporto tecnico del Centro Studi sul Turismo F. M. Giancardi di Alassio è finalizzato a costruire nuove relazioni e nuovi contesti per comunicare e collaborare tra imprenditori e territori.

leggi anche
  • Gastronomia e lavoro
    Ortovero: la rete d’impresa “Vite In Riviera” in vigna per promuovere il turismo esperienziale
    vigna, vendemmia
  • Prima edizione
    “Turismo in Vigna”, a Ortovero il team building che coinvolge i turisti nella vendemmia
    vendemmia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.