Da mercoledì via alle iscrizioni per il corso per i volontari all’accoglienza nelle chiese della diocesi - IVG.it
Ad ottobre

Da mercoledì via alle iscrizioni per il corso per i volontari all’accoglienza nelle chiese della diocesi

L'iniziativa “Diamo vita alle nostre chiese” verrà presentata mercoledì nella Cappella Sistina e si svolgerà in ottobre alla Città dei Papi

Cattedrale Savona diocesi

Savona. Tutto pronto per la presentazione del nuovo corso per volontari impegnati nell’accoglienza dei visitatori nelle chiese della Diocesi di Savona-Noli. Il progetto sarà presentato ufficialmente nella Cappella Sistina mercoledì 21 settembre alle 17,30, occasione in cui sarà anche possibile iscriversi.

Giunta alla sua seconda edizione, l’iniziativa offre la possibilità a futuri operatori di approfondire singoli aspetti e particolari tematiche relative alla conoscenza del patrimonio storico artistico della nostra città. Gli edifici sacri infatti testimoniano un passato che è parte della nostra identità, ove fede, storia e arte si compenetrano e abbracciano il nostro presente: una ricchezza che merita di essere consapevolmente apprezzata e condivisa.

Le “lezioni” avranno luogo tutti i martedì e i mercoledì di ottobre, dalle 15 alle 19, presso il centro Città dei Papi in via dei Mille 4 a Savona. Nel corso dei pomeriggi si alterneranno ogni volta due docenti che affronteranno diversi argomenti: note sulla architettura religiosa e sulle arti figurative a Savona e sul territorio della Diocesi; comprensione delle problematiche connesse alle diverse tecniche artistiche, in relazione al degrado dei materiali e del loro stato di conservazione; riflessioni sul rapporto che lega arte e fede; aspetti della legislazione inerente i beni culturali; nozioni di primo soccorso, e regole di comportamento in caso d’incendio in luoghi dove sono conservati beni culturali. Sono previste prove simulate di accoglienza nei confronti dei visitatori: alcuni volontari che già operano in seno alla Diocesi introdurranno i principali temi in relazione agli edifici in cui verrà svolto il servizio. Inoltre è programmata una lezione presso un laboratorio di restauro di statue lignee e dipinti su tavola e tela a Genova.

I docenti del corso sono funzionari di Soprintendenza, militari del Nucleo tutela patrimonio culturale dei Carabinieri, restauratori, storici dell’arte e dell’architettura. Il corso si rivolge a chi, appassionato d’arte e col desiderio di diffondere il messaggio di unicità, il valore e la bellezza dei nostri monumenti, sia intenzionato a dedicare un po’ del proprio tempo libero – in particolare nel fine settimana – per svolgere il servizio di accoglienza nelle chiese. A corso concluso, gli allievi che avranno seguito le lezioni potranno fare domanda di iscrizione all’associazione Amici del patrimonio ecclesiastico che già collabora attivamente con la Diocesi.

Ulteriori informazioni all’indirizzo di posta elettronica paop@libero.it, anche per ricevere la modulistica utile all’iscrizione, evidenziando nella mail il proprio nome e cognome e recapito telefonico o telefonare al numero 019.8389635, dal lunedì al venerdì, in orario di ufficio. Le domande di adesione, da compilarsi su apposito prestampato, potranno essere indirizzate al già citato indirizzo mail indicando in oggetto “iscrizione corso per volontari”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.