IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi Piaggio, mozione della minoranza a Finale: “Le aree tornino ad uso industriale”

Finale L. Mozione da parte dei consiglieri comunali di minoranza a Finale Ligure sulla vertenza della Piaggio Aerospace, che oggi ha visto come primo risultato la sospensione della procedura di mobilità per 132 dipendenti che era stata aperta dall’azienda.

“Il comportamento assunto dalla proprietà della Piaggio è palesemente in contrasto con “l’accordo di programma” e le successive modifiche approvate dal Consiglio Comunale di Finale Ligure. Solo a seguito di tale accordo di programma, in quanto elemento fondamentale e determinante, è stata consentita la trasformazione urbanistica del distretto finalese in precedenza occupato dalla fabbrica aeronautica” affermano i consiglieri i Giovanni Ferrari Barusso, Nicola Viassolo, Marinella Geremia del gruppo “Finale Sempre”.

La mozione, che sarà inserita nel prossimo Consiglio comunale, impegna la giunta e il sindaco “a presentare all’approvazione del Consiglio Comunale stesso, entro 30 giorni, ogni atto necessario ad abrogare le schede del Puc riguardanti il distretto di trasformazione delle aree Piaggio affinché le stesse tornino ad essere ad esclusiva destinazione industriale come previsto dal precedente Piano Regolatore” concludono gli esponenti dell’opposizione finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.