Il Comune di Boissano cerca “lavoratori occasionali” per la manutenzione - IVG.it
Piccolo aiuto

Il Comune di Boissano cerca “lavoratori occasionali” per la manutenzione

I selezionati saranno retribuiti con voucher del valore di 10 euro lordi

Comune Boissano

Boissano. L’amministrazione comunale di Boissano ha pubblicato un bando di concorso per individuare disoccupati e inoccupati da utilizzare per interventi di pulizia e di piccola manutenzione del verde pubblico, degli edifici, delle strade, dei parchi, dei monumenti.

La selezione è rivolta a pensionati titolari di trattamento pensionistico obbligatorio, studenti in periodo di vacanza, titolari di disoccupazione straordinaria o speciale per l’edilizia, inoccupati, lavoratori in mobilità e altre categorie che richiedano l’erogazione di fondi di sussidiarietà.

I lavoratori dovranno anche fornire assistenza in occasione di manifestazioni sportive, culturali, fiere o eventi caritatevoli o in caso di emergenza. I selezionati saranno retribuiti con voucher del valore di 10 euro lordi (comprensivi di contribuiti Inps e Inail e compenso netto di 7.50 euro) per un totale di mille ore annue.

Tra i requisiti per la partecipazione ci sono: la maggiore età, la residenza nel comune di Boissano, l’assenza di condanne o carichi penali pendenti, l’idoneità fisica al lavoro, la cittadinanza italiana o europea (ma possono fare domanda anche gli extracomunitari che risiedono regolarmente in Italia da almeno 10 anni).

Il bando ha due obiettivi: dall’altro cerca di far fronte alla “cronica” carenza di personale delle pubbliche amministrazioni, dall’altro vuole sostenere i cittadini che versano in condizioni di bisogno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.