L'iniziativa

Ad Alpicella di Varazze arriva il “Basic Bushcraft”, prova di autosufficienza nella natura

La filosofia alla base del Bushcraft é quella di utilizzare oggetti, anche moderni, abbinati a tecniche primitive per la costruzione del proprio riparo

basic bushcraft

Varazze. Mancano solo due giorni al “Varazze Outdoor Fest 3.0”. Tra le 10 e le 13, presso il Piccolo Ranch, in via Monte Beigua 7, ad Alpicella, frazione di Varazze, appuntamento con il “Basic Bushcraft”, dimostrazioni di autosufficienza nella natura, a cura degli istruttori della ASD UFC Evolution (Ultimate Fitness Center), in un ambiente unico e imperdibile: quello del Parco Naturale Regionale del Beigua.

Il Bushcraft è un insieme di conoscenze e tecniche atte a vivere in un ambiente naturale, incontaminato e selvaggio, sfruttandone le risorse per soddisfare i bisogni primari quali rifugio, acqua e cibo. La filosofia alla base del Bushcraft é quella di utilizzare oggetti, anche moderni, abbinati a tecniche primitive per la costruzione del proprio riparo e per il conforto durante la vita all’aria aperta, facendo affidamento sulle conoscenze acquisite dall’uomo durante la sua evoluzione.

In fasi più avanzate, le tecniche di Bushcraft includono la capacità di accendere un fuoco, il saper seguire le tracce di animali e saperli cacciare, essere in grado di costruirsi un riparo, utilizzare efficacemente coltello, seghetto e accetta, riconoscere piante ed erbe commestibili, produzione di attrezzi in legno, saper costruire contenitori utilizzando materiali naturali e saper realizzare corde. Insomma cercare di vivere nella natura e non dover necessariamente sopravvivere.

leggi anche
parapendio
L'evento
Ai nastri di partenza la “Varazze Outdoor Fest 3.0”, tre giorni tra mare ed entroterra

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.