IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vendone, Bronda attacca il Governo: “Basta con i profughi, protesterò con Alfano”

"Vendone è stato il primo Comune a dire no all'accoglienza di profughi/clandestini sul suo territorio"

Vendone. “Ma come fanno Alfano, Renzi e un governo non eletto dal popolo ad obbligare i Comuni ad accogliere 25 profughi ogni mille abitanti? Su quali basi viene decretata questa imposizione imperiale da parte del governo centrale?”

A domandarselo è l’esponente della Lega Nord Andrea Bronda, consigliere comunale di Vendone che “per primo ha detto no all’accoglienza di profughi/clandestini sul suo territorio”.

L’esponente del Carroccio prosegue: “Renzi non sa più che pesci prendere e da dittatore cerca di piegare il volere dei sindaci che per la maggioranza sono contrari. Non per motivi ideologici ma soprattutto perché manca dallo Stato una programmazione vera e certa, mancano risorse che lo Stato non dà e i Comuni non hanno. Prima aiutiamo le nostre famiglie in difficoltà, i nostri giovani e i nostri anziani”.

E poi: “Personalmente scriverò un email di protesta al ministro Alfano e invito tutti gli amministratori comunali e i semplici cittadini a farlo, per ribadire che qui in Liguria non c’è più spazio per i clandestini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ANTONIO MANTERO

    Basta con i razzisti! Protesterò con il Papa affinché li scomunichi.