Sentieri

Stefano Cerlini ed Anna Grasso i più veloci alla Camminata nel Verde di Ranzi fotogallery

La gara si è svolta in un percorso un poco più lungo ed impegnativo rispetto alle passate edizioni

Camminata nel Verde

Pietra Ligure. Si è svolta con successo, giovedì 11 agosto, la 32ª edizione della Camminata nel Verde di Ranzi, nell’ambito della Sagra del Nostralino. Nella frazione di Pietra Ligure, grazie all’eccellente organizzazione dei Runners Loano, ben 140 podisti hanno partecipato alla gara.

Il percorso misurava 6,8 chilometri. Confermata la prima parte, già “collaudata” negli anni scorsi, è stato proposto un finale differente, che ha reso la corsa un poco più lunga e difficoltosa, con alcune salite in più che hanno impegnato i podisti e suggestivi passaggi nel verde.

La corsa è scattata alle ore 18,30. All’arrivo, premiazione dei primi classificati e dei podi delle varie categorie anagrafiche, sei maschili e cinque femminili. Per tutti, un buono pasto da spendere alla sagra.

La Camminata nel Verde è stata portata a termine da 106 uomini e 34 donne. Il vincitore è Stefano Cerlini, classe 1981, del GS Bognanco, che con il tempo di 29’48” ha preceduto di 17″ Ivan Pesce dell’Emozioni Sport Team e di 47″ Antonio Scarlata della Cambiaso Risso Running Team.

Tra le donne vittoria di Anna Grasso, classe 1973, dell’Atletica Tradate, con il tempo di 37’29”; seconda a 54″ Alessandra Munerol dei Runners Loano, terza a 2′ Martina Benincasa della Baia del Sole Alassio Laigueglia.

Nelle singole categorie anagrafiche maschili, successi di Sirio Dettori (M1, secondo Giovanni Passino, terzo Simone Candotti), Paolo Bonnet (M2), Stefano Cerlini (M3, secondo Ivan Pesce, terzo Luca Astigiano), Samuele Meinero (M4, secondo Claudio Giovannini, terzo Simone Aicardi), Antonio Scarlata (M5, secondo Leonardo Pace, terzo Marco Vigliarolo), Marco Gualdi (M6, secondo Antonio Mocca, terzo Francesco Gavuglio).

In quelle femminili, primi posti per Estella Bancu (F1, seconda Michelle Calcagno), Martina Vinai (F2), Alessandra Munerol (F3, seconda Martina Benincasa, terza Milena Tiengo), Anna Grasso (F4, seconda Nella Andronaco, terza Romana Zinola), Maria Cristina Valsesia (F5, seconda Natalina Lino, terza Cinzia Bonfante).

I primi 35 al traguardo:
1° Stefano Cerlini (GS Bognanco) 29’48”
2° Ivan Pesce (Emozioni Sport Team) 30’05”
3° Antonio Scarlata (Cambiaso Risso Running Team) 30’35”
4° Samuele Meinero (Trailrunners Finale) 31’07”
5° Luca Astigiano (libero) 31’12”
6° Claudio Giovannini (Pedaggio Castiglione) 32’02”
7° Davide Ottonello (Maremontana) 32’03”
8° Wiss Wisso (libero) 32’41”
9° Simone Aicardi (Trailrunners Finale) 32’49”
10° Silvio Dettori (Atletica Due Perle) 33’01”
11° Leonardo Pace (Albenga Runners) 33’23”
12° Marco Vacchini (Atletica Palzola) 33’33”
13° Andrea Verderame (Atletica Run Finale Ligure) 33’39”
14° Claudio Siccardi (Podistica Savonese) 34’04”
15° Albino Accame (Trailrunners Finale) 34’09”
16° Gabriele Panizza (libero) 34’10”
17° Mauro Geddo (Albenga Runners) 34’29”
18° Giovanni Passino (Trailrunners Finale) 34’42”
19° Paolo Bonnet (libero) 35’21”
20° Marco Vigliarolo (Atletica Run Finale Ligure) 35’23”
21° Andrea Vian (Podistica Tradate) 35’25”
22° Armando Greco (Atletica Novese) 35’37”
23° Roberto Piromalli (Trailrunners Finale) 35’43”
24° Guido Ghiringhelli (Atletica Varazze) 35’48”
25° Renzo Calcagno (Atletica Run Finale Ligure) 35’54”
26° Marco Bonollo (Atletica Varazze) 30’56”
27° Massimo Bolla (Trailrunners Finale) 36’18”
28° Gianmarco Paolieri (Trekking Alassio) 36’20”
29° Stefano Lavagna (Podistica Savonese) 36’36”
30° Diego Marino (Runners Loano) 36’48”
31° Alessandro Casasola (Krav Maga Parabellum) 36’50”
32° Kristian Martini (Runners Loano) 36’53”
33° Giacomo Bollorino (Runners Loano) 36’56”
34° Paolo Amateis (libero) 37’00”
35ª Anna Grasso (Atletica Tradate) 37’29”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.