Pallapugno

Serie C1, la Don Dagnino esce di scena

La formazione andorese viene battuta anche nel ritorno degli ottavi di finale

Don Dagnino

Andora. Il Banca d’Alba Olio Desiderio Ricca passa ai quarti di finale superando la Don Dagnino anche nella gara di ritorno ad Andora. Rissolio e compagni vanno al riposo sul 2-8; nella ripresa i padroni di casa si avvicinano con tre giochi consecutivi, prima del 5-11 finale.

La Don Dagnino ha giocato con Gabriele Olivieri, Diego Divizia, Andrea Barra, Manuel Basso. Per i piemontesi sono scesi in campo Alberto Rissolio, Luca Bruno, Giacomo Piazza, Edoardo Pagliero. Ha arbitrato Piera Basso.

Il tabellone degli ottavi di finale della Serie C1:
Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo – Araldica Barbero Albese andata 11-0 a Cuneo, ritorno 5 settembre ore 21 ad Alba
Credito Cooperativo Caraglio B – Credito Cooperativo Caraglio A andata 0-11 a Caraglio, ritorno 29 agosto ore 21 a Caraglio
Cuneo Sider Speb – Gottasecca andata 11-1 a San Rocco Bernezzo, ritorno 2-11 a Gottasecca, spareggio 1 settembre ore 21 a San Rocco Bernezzo
MGM Priocchese – Torre Paponi andata 11-5 a Priocca, ritorno 4 settembre ore 20,30 a Torre Paponi
Salumificio Benese – Eataly Virtus Langhe andata 11-6 a Bene Vagienna, ritorno 30 agosto ore 21 a Dogliani
Egea Cortemilia – Daziano Lube Peveragno andata 11-6 a Cortemilia, ritorno 30 agosto ore 21 a Peveragno
BCC Pianfei Pro Paschese – Torronalba Canalese andata 6-11 a Madonna del Pasco, ritorno 1 settembre ore 21 a Canale
Banca d’Alba Olio Desiderio Ricca – Don Dagnino andata 11-0 a Ricca, ritorno 11-5 a Andora

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.