Serie a2

Savona Hockey Club: le precisazioni del presidente Luca Tessitore

Precisazioni al nostro precedente articolo sulle vicende del Savona hockey club

hockey prato savona pistoia

Savona. In viaggio verso il campionato di Serie A2, abbiamo raccontato del ripescaggio della società Savona hockey, che le ha consentito di militare anche per la stagione 2016/2017. Ci sono state però alcune imprecisioni nel nostro articolo e, ringraziando la celere segnalazione del presidente Luca Tessitore, provvediamo così a rettificare ed esporre le corrette informazioni.

“Gli allenamenti che verranno svolti a Savona non sono il frutto di un accordo con il campo del Santuario – spiega il presidente Tessitore – ma trattasi di una destinazione d’uso dell’impianto medesimo giá decisa da tempo dall’amministrazione comunale, in quanto il manto sintetico che vi verrá posato sopra avrá la doppia tracciatura calcio-hockey, pur non trattandosi di un fondo perfettamente idoneo per il gioco dell’hockey”.

“Per quanto riguarda la notizia che si tratterebbe del secondo ripescaggio in due anni, si precisa che nella stagione precedente a quella appena conclusa (2014/2015) – prosegue Tessitore – la squadra aveva ottenuto la matematica salvezza conquistata sul campo all’ultima giornata senza dover ricorrere ai play-out, non previsto invece nel 2015/2016. Mentre nel 2013/2014 la squadra aveva beneficiato di un primo ripescaggio, sempre a causa di una mancata iscrizione da parte di un sodalizio avente diritto a disputare il campionato di serie A2/m, in quell’occasione fu il Rovigo H.C.”.

leggi anche
hockey prato savona pistoia
2016/2017
Savona hockey ancora Serie A2: è ripescaggio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.