Savate assalto, Cristian Rivera e Chiara Vincis in partenza per il campionato mondiale - IVG.it
Nuova sfida

Savate assalto, Cristian Rivera e Chiara Vincis in partenza per il campionato mondiale

I due savonesi sul ring di Varaždin, in Croazia

Savona. L’estate non ferma la fame di successi del Team Scaramozzino che non ha smesso gli allenamenti neanche nel periodo estivo per preparare i suoi due atleti selezionati da Marco Biroli, che ricopre il ruolo di direttore tecnico della Nazionale Italiana assalto sotto l’egida Fight 1.

Si tratta di Cristian Rivera e della pluricampionessa Chiara Vincis dello storico club Asd Kick Boxing Savate Savona guidato dal maestro Andrea Scaramozzino.

La partenza è prevista per mercoledì 7 settembre in direzione Varaždin, in Croazia, dove dall’8 al 11 settembre ci sarà un lungo torneo ad eliminazione diretta per stabilire chi tra i tanti atleti di altrettanti stati del mondo interessati il campione e la campionessa mondiale di ogni categoria di peso.

Cristian Rivera ha 27 anni, è un atleta savonese e da molti anni si allena con il maestro Scaramozzino che già più volte lo ha portato sul gradino più alto del podio. Recentemente, a Rimini, in occasione dei campionati nazionali di savate, Cristian ha conquistato l’ambito titolo di campione italiano.

Chiara Vincis ha 21 anni, è di Vado Ligure, e da oltre tre anni anche lei è sotto la guida attenta del maestro Scaramozzino. Non ha bisogno di presentazioni perché nota agli onori di cronaca per i suoi tantissimi successi nelle diverse discipline da ring, tra i quali ricordiamo il più rinomato titolo mondiale Iska nella kick boxing.

“In occasione della nuova stagione sportiva si invitano i giovani savonesi che non hanno intrapreso ancora un percorso sportivo a recarsi presso il palazzetto dello sport di Savona al lunedì, mercoledì o venerdì, dalle ore 20 alle 22, dove sarà possibile eseguire una prova gratuita di questi splendidi sport da ring” dicono i dirigenti della Asd Kick Boxing Savate Savona.

Nelle foto: Rivera e Vincis; una vittoria di Vincis; la proclamazione di Rivera campione italiano; la locandina del Mondiale.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.